IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il tenente Rossi lascia la città: verrà trasferito a Milano foto

Il sindaco Tomatis: "A nome della città di Albenga ringrazio il tenente Rossi per il prezioso lavoro svolto durante questi anni di attività nel nostro territorio"

Albenga. Dopo sei anni passati nella “città delle Torri”, il comandante del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri, il tenente Iacopo Vittorio Rossi saluta Albenga e la Liguria per spostarsi in Lombardia, a Milano.

Dal prossimo settembre il tenente Rossi, ormai prossimo ad indossare i gradi di capitano, sarà nel capoluogo meneghino, alla guida di un reparto specializzato nella gestione dell’ordine pubblico. L’ufficiale, di origini toscane, era arrivato in riviera nel settembre del 2014 e in questi anni ha gestito “con serietà ed energia le non facili problematiche del territorio da Albenga a Finale Ligure”.

Nella mattinata di oggi il tenente Rossi, accompagnato dal comandante della compagnia tenente colonnello Sergio Pizziconi, è stato ricevuto in Comune dal sindaco Riccardo Tomatis, dal vicesindaco Alberto Passino, da una rappresentanza del consiglio e della giunta comunale, da alcuni membri dei comitati cittadini di controllo di vicinato, dalla polizia locale e dalla croce bianca di Albenga.

Durante l’incontro sono state espresse parole di profonda stima da parte di tutti i partecipanti e il tenente ha avuto modo di ringraziare tutti per i sei anni trascorsi ad Albenga, una città che rimarrà sempre nel suo cuore: “Nella mia qualità di assessore alla polizia locale ho trovato nella persona del tenente Rossi un vero e proprio punto di riferimento quale garante della sicurezza di tutti i cittadini – commenta l’assessore ingauno Vannucci – A lui e al suo comandante colonnello Sergio Pizziconi va un personale ringraziamento sia come amministratore che come cittadino con l’auspicio che la fattiva collaborazione che sino ad oggi ha permesso il raggiungimento di ottimi risultati, accresca nel tempo affinché si possano raggiungere sempre più ambiziosi obiettivi”.

“Auguro al tenente Rossi una folgorante carriera con la speranza che la nostra città rimanga a lui e alla sua famiglia sempre nel cuore. Il mio quindi non è un addio, ma un arrivederci a presto” conclude Vannucci.

Parole di ringraziamento provengono anche dal sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, che afferma: “A nome della città di Albenga ringrazio il tenente Rossi per il prezioso lavoro svolto durante questi anni di attività ad Albenga. È sempre stato vicino non solo all’amministrazione, ma anche alla città e ai cittadini dimostrandosi sempre disponibile e sempre in prima linea nell’affrontare tutti i problemi con capacità e determinazione, ma senza mai far mancare quella componente umana che ha fatto di lui un grande aiuto per la nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.