IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga “cambia look”: da metà settembre al via la sostituzione dell’arredo urbano

Nuovi cestini, pensiline, transenne pedonali, portabiciclette e molto altro

Albenga. È stato sottoscritto oggi il contratto tra il Comune di Albenga e la nuova ditta appaltatrice (Cibra srl) vincitrice del bando di gara relativo al progetto per la concessione del servizio di fornitura, installazione, manutenzione e gestione impianti pubblicitari di arredo urbano, segnaletica direzionale pubblica e privata e toponomastica.

Il posizionamento del nuovo arredo urbano inizierà dal prossimo 15 settembre e avverrà attraverso un cronoprogramma concordato sia con il Comune che con l’ex concessionario Ops che provvederà a rimuovere gli attuali arredi in modo da limitare al massimo eventuali disservizi.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Ringrazio le ditte Cibra e Ops per la collaborazione dimostrata con il Comune di Albenga. In questi giorni sono stati rimossi alcuni cestini dei rifiuti che abbiamo già provveduto a sostituire con altri provvisori i quali saranno utilizzati in futuro qualora si dovessero verificare esigenze specifiche. La ditta Cibra srl provvederà ad installare in tutta la nostra città il nuovo arredo urbano a partire dal 15 settembre e sono certo che grazie alla collaborazione di tutti riusciremo ad arrecare meno disagio possibile ai nostri cittadini e a migliorare sempre più la città dal punto di vista estetico e funzionale”.

In particolare la ditta si impegna ad offrire la fornitura e posa di un quantità dei seguenti impianti non inferiore a:

A) n. 8 pensiline di attesa bus
B) n. 30 paline fermata bus
C) n. 308 transenne parapedonali
D) n. 59 cestini portarifiuti
E) n. 30 cestini raccolta deiezioni canine
F) n. 7 orologi;
G) n. 29 porta biciclette;
H) n. 10 quadro informativo toponomastico,
I) n. 23 impianti per affissioni necrologi con sovrastante spazio pubblicitario
J) n. 1000 preinsegne commerciali
K) n. 53 bachéche bifacciali con vetrine apribili
L) n. 350 impianti di segnale nome strada non di proprietà comunale
M) n. 48 impianti di segnali turistici, di territorio e di pubblico interesse
N) n. 1 termometro
O) n. 1 tabellone elettronico a led in Piazza del Popolo contenente anche messaggi istituzionali

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.