IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, ancora un tris in amichevole

I bianconeri hanno regolato il Pontelungo per 3 a 1

Albenga. Anche l’allenamento congiunto con il Pontelungo, così come già era stato con Ceriale, si chiude sul 3-1 per l’Albenga.

albe

Nel test disputato questa sera all’Annibale Riva, la squadra di mister Alessandro Grandoni si è imposta grazie alle reti di Di Bella al 3°Márquez al 9° e Mattia Grandoni al 25°. Pontelungo in gol con l’autorete di Balleri al 14°. Poi, nei restanti sessantacinque minuti, il punteggio non è più mutato.

Gli allenamenti dei bianconeri riprenderanno martedì 1 settembre. Giovedì 3 settembre è in programma un allenamento congiunto con la squadra genovese della Voltrese, militante in Promozione. Fischio d’inizio all’Annibale Riva alle ore 19,30.

Alessandro Grandoni ha dichiarato: “Sono stato quattordici giorni con tante indicazioni. Abbiamo fatto, come un po’ tutte le squadre, anche delle prove, degli esperimenti, per capire quelle che possono essere le soluzioni migliori con dei carichi di lavoro anche importanti, soprattutto dopo il Covid, dopo tanti mesi di inattività. Non nascondo che sono contento per come i ragazzi in questi quindici giorni hanno lavorato: si stanno impegnando, sono un po’ stanchi ma questo è naturale. Adesso stacchiamo ventiquattro ore, da martedì riprendiamo per preparare quello che è un po’ l’inizio della nuova stagione perché non dimentichiamoci che martedì è il primo settembre e quindi le partite ufficiali di Coppa Italia e campionato si stanno avvicinando, quindi dobbiamo assolutamente aumentare i ritmi, crescere, ma questo è scontato per ogni tipo di squadra. Per adesso va bene così”.

“L’approccio, sia dei vecchi che dei nuovi, è stato assolutamente buono, perché lo zoccolo duro dello scorso anno che è rimasto sono tutti elementi di grande spessore anche umano, quindi non è stato assolutamente difficile per i nuovi entrare in questo gruppo – sottolinea l’allenatore -. Altrettanto i nuovi hanno grande personalità, quindi non hanno problemi di inserimento. Sta nascendo un buon gruppo. Mi sembra che quello che volevamo era costruire una squadra senza primedonne: credo che ci siamo riusciti. Adesso dobbiamo ancora continuare a lavorare su questa costruzione del gruppo che sarà fondamentale per la stagione. Come ogni squadra, in questo periodo, si valuta molto anche il discorso dei giovani; in questo caso mi sento relativamente tranquillo con questa rosa. Sinceramente, dopo quindici giorni, lo dico tranquillamente, non ho chiesto niente alla proprietà. Martedì riprendiamo con questo gruppo e andiamo avanti così”.

Alessandro Grandoni, nel primo tempo, ha schierato Berruti; Olivieri, Cocito, Zecchino; Balleri, Grandoni, Fonjock, Costantini (Brignone), Gaggero; Di Bella, Márquez.
Nel secondo tempo hanno giocato Alberico; Gargiulo, Garbini, Gaglioti; Barchi (Romano), Brignone, Vignola, Freccero, Nardi; Lupo, Di Bella.

Fabio Zanardini nella prima metà di gara ha mandato in campo Breeuwer, Alizeri, Bonadonna, Illiano, Greco, Canetto, Surace, Badoino, Caneva, Sfinjari, Giampà.
Nella ripresa granata schierati con Breeuwer, Enrico, Bovio, Ferrari, Baglio, Caputo, Guardone, Bertolaso, Sfinjari, Chariq, Migliore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.