IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Toirano un nuovo gioco in legno nel giardino della scuola dell’infanzia foto

La struttura è frutto di una iniziativa della maestra in pensione Marica Belluati e dell'associazione "Festa dei Gunbi"

Più informazioni su

Toirano. Giovedì 30 luglio si è realizzato un piccolo progetto che ha visto attori le famiglie, la scuola, il volontariato e l’amministrazione comunale: è stato installato nel giardino della scuola dell’infanzia di Toirano un nuovo gioco in legno per i bimbi più piccoli.

La struttura, rispettosa dell’ambiente e di tutte le normative in materia di sicurezza, è il frutto di un piccolo sogno che Marica Belluati, storica maestra della scuola dell’infanzia andata in pensione lo scorso anno, ha voluto condividere con l’associazione “Festa dei gunbi”, i genitori dei bambini che frequentano la scuola e l’amministrazione comunale.

“Ognuno ha dato il suo contributo – raccontano dal Comune – coordinandosi in totale sinergia e, nonostante le difficoltà annesse all’emergenza Covid19, l’obbiettivo è stato raggiunto con soddisfazione e apprezzamento da parte di tutti”.

L’amministrazione coglie l’occasione “per ringraziare nuovamente la maestra Marica (a cui verrà dedicato il gioco), l’associazione ‘Festa dei gunbi’ sempre presente e attiva sul nostro territorio e i genitori, che nonostante le difficoltà hanno contribuito a questo piccolo grande progetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.