IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

A Savona i parcheggi per invalidi sono occupati da chi non ne ha diritto foto

Savona. Mi chiamo Angelo Maggioni, sono un ex blogger (mi occupai di videodocumentare e denunciare la microcriminalità a Legino, in via Quintana) e un ufologo. Mi sono sposato con unione civile nel 2019, mio marito versa in gravi condizioni di salute ed è affetto da una malattia degenerativa senza scampo.

Invalido al 100% si muove solo su sedia a rotelle e passa la maggior parte della giornata a letto. Negli ultimi tempi sto riscontrando dei problemi legati al malcostume dei cittadini e ai pochi controlli delle forze dell’ordine, la problematica più diffusa riguardano i parcheggi invalidi, spesso carenti e quelli esistenti spesso occupati da chi non ne ha diritto.

In particolar modo presso le Officine, dove mi reco spesso per acquisti, vi è un parcheggio (e direi da quello che ho visto ve ne sono pochi e uno solo all’ombra e vicino ai negozi)  dove sistematicamente viene occupato da i non aventi diritto, stamattina addirittura un camion messo pure di traverso.

Vergognoso! Quel parcheggio presenta però un altro handicap: infatti molti di noi hanno un parente che deve muoversi esclusivamente con la sedia a rotelle e dunque necessitiamo di adeguato spazio ai fianchi della macchina, fianchi che spesso sono ostruiti da moto e motorini parcheggiati affianco e che spesso impediscono un libero movimento con la sedia a rotelle, e se dovessimo urtare un motorino e farlo cadere?

Anche i parcheggi di LIDL in via Nizza a volte sono occupati da mezzi non autorizzati. Stesso discorso se ti rechi a Risparmio Casa, dove credo che non siano neppure regolari non avendo l’adeguato spazio garantito per gli invalidi per meglio dire assomigliano più a parcheggi normali.

Vorrei porre all’attenzione dell’amministrazione savonese e delle forze dell’ordine di avere un occhio di riguardo verso chi voce non ne ha e non può far valere i suoi sacrosanti diritti. Volete occupare i parcheggi? Prendetevi anche le loro malattie! Mi auguro che anche Brumotti  venga a Savona a settembre (gli ho parlato di queste problematiche e non solo) e smascheri questi personaggi meschini che penalizzano persone già penalizzate sia della loro salute sia da un Governo disattento alle loro esigenze.

È triste infine che ad oggi per i malati degenerativi non si sappia quando e come riprenderanno le visite di routine: un fatto che reputo davvero vergognoso e assurdo!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.