IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cosseria spunta uno striscione per la difesa dell’ospedale di Cairo

Lungo la Sp 28 bis un messaggio di richiesta per ottenere un pronto soccorso H24

Più informazioni su

Cosseria. “La comunità di Cosseria vuole un ospedale funzionante con un pronto soccorso H 24”. Questo il messaggio affidato ad uno striscione che fa bella mostra di sè in località Marghero, lungo la Sp 28 bis, la strada che collega Carcare a Millesimo e al Piemonte.

Secondo le intenzioni dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Roberto Molinaro, occorre sensibilizzare i cittadini sull’importante tema della sanità territoriale. Un modo pacifico, come sottolinea il vice sindaco Tamara Urru, per dare voce alle reali necessità dei valbormidesi.

Intanto, come affermato ieri dall’assessore regionale uscente alla Sanità, Sonia Viale, dal 17 agosto l’attuale ambulatorio per codici bianchi verrà riconvertito in Punto di primo intervento, ma sarà attivo solo per dodici ore, dalle 8 alle 20. Ecco quindi la richiesta che parte da Cosseria ma comune a tutto il resto della valle, ovvero di ottenere un presidio sempre aperto in cui curare le urgenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.