IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tappa in Riviera del “Re” del tennis, Federer: “Conosco bene Alassio. Ci gioca sempre un mio amico” fotogallery

Il campione, arrivato questa mattina, ha girato uno spot a Finale ed è ripartito in serata da Villanova

Provincia. “Conosco molto bene Alassio e i suoi campi da tennis. Un mio amico gioca sempre lì e me ne parla spesso”. Parola che fanno piacere sempre, pronunciate da chiunque. E in questo ancora di più, perché ad affermalo è stato il “Re del tennis” Roger Federer. 

Il campione Roger Federer in Riviera

Il campione, considerato dalla maggior parte degli amanti di sport, il migliore di tutti i tempi, ha fatto tappa in Riviera nella giornata odierna. E IVG.it è riuscito ad intercettarlo, poco prima di fare ritorno a casa, all’aeroporto di Villanova d’Albenga. 

Ad attenderlo, c’erano anche il generale Cesare Patrono, Giuseppe Skordis del tennis club Alassio e il presidente del consiglio comunale di Alassio Massimo Parodi, che gli hanno consegnato in dono una felpa e alcuni prodotti tipici locali (ovviamente i “baci di Alassio”), intrattenendosi con lui a fare due chiacchiere. 

Nel mentre, tra un selfie e l’altro con fans giovani e meno giovani, è uscito il discorso riguardante il tennis club di Alassio, che Federer ha detto di “conoscere bene”, servendo un assist perfetto (rimanendo in tema di sport) a Parodi, che non si è fatto sfuggire l’occasione di invitare il campione ad allenarsi ad Alassio. 

Giunto in Riviera questa mattina, intorno alle 7, con un volo Zurigo-Villanova, il campione è stato a Finale Ligure, dove ha incontrato le giovani “tenniste dei tetti”, Vittoria e Carola (leggi qui), e dove ha girato uno spot per una nota marca di pasta. 

Quindi, in serata, intorno alle 18, il ritorno e la ripartenza dall’aeroporto Clemente Panero di Villanova d’Albenga, con una scorta di “baci” in più e, soprattutto, con la promessa di “fare ritorno in Rivera al più presto”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.