IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stella, le Sardine rispondono a Castellini: “Scritta sul pavimento autorizzata. E’ frase di Pertini, perché pulirla?” fotogallery

"Ci spiace che non abbia colto il significato del gesto"

Stella. “Pulire la scritta? Perché? Si puliscono gli epiteti sui monumenti, non le frasi di Sandro Pertini davanti alla sua abitazione autorizzate dalle autorità locali”. Questa la risposta che le Sardine hanno indirizzato ad Andrea Castellini, il 27enne di Stella che ieri attraverso IVG ha “tirato le orecchie” a Santori proprio per la grande scritta vergata a vernice sul pavimento del centro storico cittadino.

Castellini in una lettera aperta aveva “dato appuntamento” al leader delle Sardine per le 18.30 di ieri per pulirla. Le Sardine hanno deciso di rispondere con un’altra lettera, che pubblichiamo di seguito.

“Caro Andrea,
leggiamo con stupore la lettera scritta a Mattia Santori (Mattia e non Matteo).
Abbiamo organizzato questa giornata a Stella, per concludere un tour delle sardine, partito da ‘Casa Matteotti’ che ha visto protagoniste tutte le regioni che andranno al voto a Settembre. Lo scopo? Riportare la bellezza dei valori fondanti della nostra Costituzione in giro per l’Italia, riportare i giovani a contatto con le realtà della nostra nazione e riaccendere i riflettori su alcune zone dimenticate dalla politica, come i paesi colpiti dal terremoto.

Ma veniamo alla scritta, sulla quale vorremmo rassicurarti, realizzata con vernice lavabile: l’abbiamo creata con i bambini del paese e completamente finanziata autotassandoci. La frase è di Pertini ed è una battaglia, quella della giustizia sociale, che portiamo avanti dalla genesi del nostro movimento, inoltre eravamo di fronte alla casa del Presidente Pertini ed era un modo carino per onorare le sue parole e la sua memoria.

Ci spiace che non abbia colto il significato del gesto e che tu non possa chiedere un giorno di ferie perché tutti noi lo abbiamo fatto ed anziché andare al mare abbiamo deciso di ascoltare il nostro senso civico ed organizzare una giornata parlando di lavoro, ambiente, sanita ed, antifascismo, accompagnati dalla musica di alcuni ragazzi che ci hanno raggiunto da Varese.

Pulire la scritta? Perché? Si puliscono gli epiteti sui monumenti non le frasi di Sandro Pertini davanti alla sua abitazione autorizzate dalle autorità locali.

Ti invitiamo, la prossima volta, ad unirti a noi perché a parole è difficile spiegare l’atmosfera che abbiamo vissuto in quella giornata, intrinseca di memoria, partecipazione, inclusione e condivisione.

Hai specificato che non hai tessere di partito in tasca: neppure noi (benché non sarebbe un delitto), noi siamo apartitici non apolitici, anzi, questo è il nostro modo di fare politica.

Comunque ti invitiamo a scriverci sulle nostre pagine @6000sardineliguria @6000sardinesavona e saremo felici di incontrarti per qualsiasi chiarimento di cui tu possa necessitare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.