IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Soccorso un cormorano incapace di volare a Roccavignale: ora grazie all’Enpa si sta riprendendo

Protezione animali: "Necessario organizzare un servizio pubblico o privato convenzionato di recupero in tutta la regione"

Roccavignale. E’ stato soccorso dai volontari della protezione animali savonese un cormorano incapace di volare per un’infestione di vermi a Roccavignale. Fortunatamente, grazie alle cure del personale, l’uccello ora si sta lentamente riprendendo.

A seguito dei numerosi interventi, Enpa continua a lamentare, da un lato, la mancata risposta alla richiesta inviata alla Regione Liguria di organizzare un servizio pubblico o privato convenzionato di recupero in tutta la regione (come previsto per legge e già realizzato in diverse altre regioni d’Italia) e, dall’altro, la scarsissima adesione all’appello rivolto dall’associazione agli animalismi affinchè collaborino nella cura e custodia dei selvatici ricoverati.

“A proposito di cormorani, colpevoli di mangiarsi i pesci che Regione, associazioni pescasportive e comuni liberano per ripopolare i torrenti ai fini della pesca sportiva – commentano da Enpa Savona – la Regione Liguria ha trovato il tempo di approvare una delibera che autorizza la fucilazione, per ora, di un primo gruppo di circa trenta animali e studiare l’effetto che fa; nelle valli da pesca di Emilia Romagna e Veneto risolvono il problema con reti di protezione sopra i bacini…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.