IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si torna a correre: la Up&Down non si ferma e domenica attraversa Pietra Ligure

Una gara che segna anche la collaborazione con l'evento virtuale #RunForMeyer per sostenere le attività di play therapy dei bambini del Meyer di Firenze

Pietra Ligure. Domenica 12 luglio ritorna la Up&Down di Pietra Ligure, una delle tune-up RunRivieraRun preparatorie alla RunRivieraRun Half Marathon, la mezza maratona da Varigotti a Loano del prossimo 25 ottobre.

L’emergenza Covid-19 ha sconvolto tutto il mondo dello sport e l’Asd RunRivieraRun, estremamente operativa in questo difficile periodo di lockdown e post lockdown (ricordiamo la staffetta promozionale “La Liguria che riparte. Di corsa” da Ventimiglia a La Spezia dello scorso 23 e 24 maggio o la Chicchiricchì Run della ripartenza di domenica 5 luglio), propone una 5 chilometri a passo libero aperta a tutti che attraverserà la cittadina rivierasca con la collaborazione del Comune di Pietra Ligure, di Acsi Genova e la partecipazione dell’Associazione Facciamo Centro, dell’Associazione Ristoratori Pietresi e della Valmaremola, di Bale Bikes, oltre ai diversi sponsor ed alle attività del territorio che forniranno i loro prodotti.

Lo farà, con partenza (alle ore 9) e arrivo da piazza San Nicolò, seguendo le normative vigenti in tema di Covid-19, affinché sia salvaguardata la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti, ovvero atleti e volontari e tutti coloro che graviteranno intorno alla manifestazione.

Le novità saranno tante: la partenza si terrà a griglie di sei, distanziati di due metri gli uni dagli altri, e le griglie saranno predisposte in base al tempo sui 5 chilometri tenuto abitualmente da ogni atleta in modo da scongiurare, il più possibile, i sorpassi. Le iscrizioni si potranno effettuare, esclusivamente, entro sabato 11 luglio e non sarà possibile iscriversi il giorno stesso della corsa.

Domenica 12 luglio si potrà ritirare, esclusivamente, il pettorale, mantenendo le distanze di sicurezza che verranno accuratamente segnalate. Saranno obbligatorie le mascherine nella fase pre e post Up&Down, non ci saranno docce, spogliatoi e ristori finali; all’arrivo si ritirerà un sacchettino contenente un gadget e prodotti degli sponsor e si lascerà immediatamente la piazza di arrivo. Tutto questo e molto altro è pubblicato nel regolamento della Up&Down sul sito www.runrivierarun.it.

L’Asd RunRivieraRun, ha, inoltre, stretto una collaborazione con l’evento virtuale #RunForMeyer per sostenere le attività di play therapy dei bambini del Meyer di Firenze.

I partecipanti alla Up&Down, essendo le due corse percorse sulla stessa distanza di 5 chilometri, potranno partecipare, contemporaneamente, nella giornata di domenica 12 luglio, anche alla #RunForMeyer. Due gare in una, un evento più unico che raro e con lo sguardo rivolto alla solidarietà.

L’iscrizione alla RunforMeyer è una donazione a tutti gli effetti. Ma per poter essere iscritti, scaricare il pettorale e avere l’app gratuita per la misurazione del tempo è necessario compilare la form sul sito enternow ed effettuare la donazione di 10 euro.

Clicca qui per accedere alla pagina cui iscriversi e donare.

Per tutte le informazioni sulla Up&Down telefonare allo 0196898607 o scrivere a info@runrivierarun.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.