IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuole medie a Finale, rischio sovraffollamento: approvato ordine del giorno in Consiglio comunale

"Essenziale una modifica anche per le norme anti-Covid"

Finale Ligure. Via libera dal Consiglio comunale che ha approvato l’ordine del giorno presentato dai consiglieri di minoranza Massimo Gualberti, Camilla Fasciolo e Tiziana Cileto relativamente alle scuole medie inferiori di Finale Ligure.

“Solo la settimana scorsa, infatti, circa una quarantina di insegnanti dell’istituto finalese ha scritto una lettera di protesta all’ufficio scolastico competente. Dal prossimo anno scolastico, infatti, le classi prime saranno presenti solo quattro sezioni anziché in cinque” afferma il gruppo consiliare “Le Persone al Centro” e i consiglieri Gualberti e Fasciolo.

“Questo non perché ci siano meno studenti e, quindi, si tradurrà in classi sovraffollate”.

“Quello che, dunque, già normalmente, apparirebbe come una follia, viste le normative vigenti riguardo la formazione delle classi, è ancor più assurdo se pensiamo alle disposizioni anti-Covid”.

“È stato dunque un atto dovuto, quello dei due gruppi di minoranza, di chiedere un impegno e solidarietà all’intero Consiglio verso una situazione che non può essere tollerata”.

“L’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità e auspichiamo che si posso risolvere la situazione in vista del prossimo anno scolastico” conclude il gruppo finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.