Presi

Savona, vende droga a 21enne e lui aggredisce i poliziotti: arrestati pusher e acquirente

Si tratta di una donna di 29 anni e di un ragazzo di 21: entrambi finiti in manette

polizia stato savona

Savona. Ieri, a Savona, i poliziotti della Squadra Mobile, hanno tratto in arresto una donna di 29 anni, italiana ma di origini nordafricane, per aver ceduto circa 17 grammi di hashish ad un 21enne, italiano di origini egiziane.

Anche il giovane, che alla vista dei militari si è scagliato contro di loro, è stato a sua volta tratto in arresto, oltre che per la detenzione dello stupefacente appena ceduto, anche per resistenza a Pubblico Ufficiale. 

La donna, nel corso di ulteriori accertamenti, è stata trovata in possesso di altri 5 grammi di hashish, 1,5 grammi di marijuana e 0,08 grammi di cocaina.

Gli arresti sono avvenuti nel corso di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani realizzato nella serata di ieri nella zona della Darsena.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.