Savona, l'emergenza sanitaria torna a spaventare i gestori dei locali - IVG.it
Timori

Savona, l’emergenza sanitaria torna a spaventare i gestori dei locali

Il Pub Fronte del porto comunica la decisione di chiudere fino a data da destinarsi per motivi di sicurezza

Savona, piazza Lagorio, torretta, darsena

Savona. L’emergenza sanitaria, dopo il cluster di covid accertato a Savona, torna a creare timori anche alle attività commerciali, ed è di questa sera un post di un noto pub della città che, per precauzione, ha deciso di chiudere per tutela.

Si tratta del “Fronte del porto” di via Gramsci, che attraverso i social spiega: “il locale rimarrà chiuso al pubblico fino a data da destinarsi, vi terremo aggiornati. Ci scusiamo con la nostra clientela ma per motivi di sicurezza sanitaria abbiamo deciso di chiudere finché la situazione non si sarà stabilizzata”.

Intanto, secondo il consueto bollettino sull’emergenza Coronavirus emanato da Alisa e Ministero nel tardo pomeriggio, i nuovi positivi nel savonese sono diciannove, di cui, come sottolinea il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, diciassette sono quelli legati all’ormai noto cluster del bar sushi di Savona, mentre sono circa 200 le nuove persone in isolamento preventivo.

leggi anche
Generica
Aggiornamento
Coronavirus nel savonese, positivo un impiegato a Cairo e 19 colleghi in isolamento
rifugio pratorotondo
Si espande
Cluster Covid Savona, chiude anche il Rifugio Pratorotondo del Beigua

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.