Presidio

Savona, “inaugurazione popolare” per piazza Pertini: “Qui c’è l’anima antifascista della città”

“Il Covid non ci ha permesso di fare la fiaccolata”: quindi via al presidio, molto partecipato

Savona. Bandiere, striscioni e canti: un minimo comune denominatore, l’antifascismo. È questo lo scenario offerto questa sera, dalle 19, dalla nuova piazza Pertini di Savona, oggetto di una “inaugurazione popolare” ad opera dell’Assemblea Antifascista e Antirazzista di Villapiana (leggi qui).

Numerosi i presenti all’iniziativa nata per “rendere quell’omaggio che il Presidente della Repubblica Pertini avrebbe meritato dalle autorità cittadine, che invece lo scorso 18 maggio si sono limitate a scoprire l’insegna della nuova piazza in modo frettoloso e semiclandestino”, avevano spiegato dall’Assemblea. 

E così è stato nonostante gli organizzatori abbiano dovuto rinunciare alla fiaccolata, con partenza dal quartiere di Villapiana, per sottostare alle nuove normative di sicurezza per il Covid (“non annullata, ma solo rimandata”, hanno garantito). 

“Non volevamo fare solo un presidio per ricordare Pertini, ma anche un fiaccolata, alla quale abbiamo purtroppo dovuto rinunciare, almeno per il momento, ma contiamo di riproporla più avanti”, ha dichiarato Marina Cresta, membro dell’Assemblea Antifascista di Villapiana, ai microfoni di IVG.it.

“Ma non ci siamo abbattuti e abbiamo realizzato comunque questo presidio, al quale hanno preso parte, anche con interventi, diversi rappresentanti di associazioni e partiti, che hanno deciso di aderire alla manifestazione senza alcuna bandiera o simbolo di partito, così come da noi richiesto. Ognuno è qui a rappresentare se stesso e l’anima antifascista di questa città”, ha proseguito.

Gli antifascisti “inaugurano” piazza Pertini

“Volevamo ricreare lo spirito di 2 anni fa, quando organizzammo la prima fiaccolata antifascista. All’epoca ci fu un appello generico da parte nostro rivolto a tutte le persone che, come noi, volevano manifestare contrarietà all’apertura di una sede di CasaPound. E fu un successo. Questa è un’occasione simile”.

“L’antifascismo è nato come movimento popolare e per questo abbiamo deciso di mettere in atto questa ‘inaugurazione popolare’ per rendere omaggio e ricordare Sandro Pertini”, ha concluso Cresta.

leggi anche
piazza pertini savona
Iniziativa
Savona, oggi gli antifascisti “inaugurano” piazza Pertini
piazza pertini savona
Iniziativa
Savona, gli antifascisti “inaugurano” piazza Pertini: “Omaggio delle autorità frettoloso e semiclandestino”
opera pertini savona
Presentazione
Savona, ecco l’opera artistica in memoria di Sandro Pertini: pronta entro l’estate

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.