IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roberto Ciufoli torna al Festival teatrale di Borgio Verezzi con il recital comico “Tipi” evento foto

"L'emozione di tornare su un palco con un pubblico davanti sarà fortissima"

Torna al Festival di Borgio Verezzi Roberto Ciufoli, giovedì 30 luglio, con il recital comico antropologico “Tipi”, uno spettacolo che ha scritto e diretto e che nasce dalla continua osservazione della realtà e del quotidiano. Ciufoli creerà un metaforico assembramento di personaggi sul palco, che sarà sempre e solo lui a interpretare, tratteggiando macro esempi di personalità nelle quali il pubblico potrà riconoscersi.

Ci saranno il pigro, lo sportivo, l’indeciso e anche il supereroe. “Sono tipologie che porto in scena prendendo in prestito brani da grandi maestri quali William Shakespeare e Giorgio Gaber”, spiega lui stesso. Un ritorno in scena che l’attore e regista attende con gioia: “L’emozione di tornare in scena su un palco vero, e non attraverso i social network, con un pubblico vivo davanti a me sarà fortissima: me la sto pregustando e non vedo l’ora!”.

Borgio Verezzi Roberto Ciufoli recital comico

Per informazioni e biglietti gli spettatori possono rivolgersi alla biglietteria di viale Colombo 47, aperta tutti i giorni dalle 10:30 alle 13 e dalle 16:30 alle 18:30, chiamando lo 019 610167 o inviando un’email a biglietteria@comuneborgioverezzi.it​. Gli organizzatori ricordano inoltre che in questa edizione speciale del festival è previsto un unico tipo di biglietto da 30 euro per gli spettacoli in piazza sant’Agostino e 15 euro per lo spettacolo “Giuda” al Teatro Gassman, senza possibilità di riduzioni.

Sarà poi necessario rispettare alcune regole di comportamento per far sì che gli eventi si svolgano in sicurezza: in coda in via Roma gli spettatori dovranno mantenere le distanze di sicurezza indicate sul pavimento ed entrare in sala a piccoli gruppi: considerando i tempi dell’operazione è consigliabile arrivare 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo; la mascherina dovrà essere indossata fino a che non inizierà lo spettacolo e indossata nuovamente all’uscita; al termine dello spettacolo gli spettatori verranno fatti uscire a scaglioni da uscite prestabilite e indicate dal personale di sala.

Nelle serate di spettacolo è attivo il servizio di bus navetta al costo di 1 euro a tratta con partenza dal piazzale del Teatro Gassman (quattro corse con orario 19:15 – 19:45 – 20:10 – 20:30) e ritorno dal parcheggio di piazza Gramsci (prima corsa 10 minuti dopo il termine dello spettacolo; tre corse a seguire a circa 20 minuti una dall’altra).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.