IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali 2020, il Pd tira le fila e convoca la direzione ligure: Massardo in pole su Sansa?

L'obiettivo è quello di definire i parametri dell'alleanza evitando il voto in spaccatura

Liguria. Giorni ormai decisivi, senza ritorno per la coalizione di centro sinistra impegnata nell’ormai estenuante telenovela della scelta del candidato presidente per le prossime elezioni regionali. La palla passa ora al partito Democratico in qualità di forza di maggioranza relativa: venerdì o al massimo sabato è prevista l’attesa direzione regionale del Pd che dovrà mettere fine alla querelle e decidere.

L’obiettivo resta una solo: tenere tutti uniti ed evitare spaccature che renderebbero ardua la rincorsa a Toti. Una impresa che ad oggi appare assai complicata.

La direzione, formata da una settantina di iscritti, sarà convocata dal vivo nelle quattro sedi provinciali del partito che saranno tra loro collegate via zoom.

Difficile al momento ipotizzare la piega che prenderà la riunione. I malumori nel partito non sono pochi rispetto all’aut-aut Sansa-Massardo ed è proprio per questo che la direzione farà di tutto per evitare il voto secco, soprattutto sui nomi.

L’obiettivo della direzione sarà “decidere cosa decidere” evitando il più possibile di spaccare il partito con il voto.

A spaccarsi sarà invece inevitabilmente l’alleanza, con la possibile esclusione di Italia Viva, oppure della sinistra oppure ancora dello stesso M5S, ipotesi che però da Roma tutti vogliono scongiurare.

E dopo l’ennesimo passaggio locale sarà ancora una volta Roma a dire l’ultima parola. Dopo una prima direzione regionale del Pd che aveva bocciato il nome del giornalista Ferruccio Sansa, ad ora il nome di Arstide Massardo appare in pole position, anche perchè il fatidico “terzo nome” non è uscito, salvo clamorose sorprese che potrebbero essere dietro l’angolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.