IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raddoppio ferroviario, Tomatis: “Creare infrastrutture per rendere Liguria accessibile”

Il progetto è stato inserito tra le priorità nella nuova programmazione del Ministero: #italiaveloce

Albenga. Il progetto del raddoppio ferroviario della tratta Andora-Finale Ligure è stato inserito tra le priorità nella nuova programmazione del Ministero “Italia Veloce”, il piano di ammodernamento complessivo delle infrastrutture che prevede massici investimenti, accompagnata da nuova stagione di pianificazione strategica nel settore dei trasporti.

E soddisfazione in merito è stata espressa dal sindaco di Albenga Riccardo Tomatis: “Mai come in questo momento è necessario creare infrastrutture per rendere la Liguria una regione accessibile. Per troppo tempo non si sono fatti investimenti importanti sul nostro territorio e oggi ne partiamo le conseguenze”. 

“La Liguria deve diventare il naturale accesso al mare da parte di tutto il Nord Italia, ma anche i trasporti all’interno della Regione devono essere riorganizzati in modo tale da poter sfruttare al meglio quelle che sono le caratteristiche turistiche che solo la Liguria può offrire”, ha concluso il primo cittadino di Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.