IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata ad Albenga, consegna straordinaria delle chiavi per le seconde case

Da venerdì 10 luglio a sabato 18 luglio

Albenga. Nel ricordare che è partita la distribuzione delle dotazioni necessarie al corretto conferimento dei rifiuti per i cittadini residenti nelle frazioni, l’amministrazione comunale di Albenga in stretta collaborazione con la Sat ha deciso di andare ancora una volta incontro alle esigenze degli utenti del centro urbano effettuando, esclusivamente per il periodo compreso tra venerdì 10 luglio e sabato 18 luglio la consegna straordinaria delle chiavi e delle dotazioni per la differenziata all’interno del palazzo comunale in piazza San Michele 17.

Afferma l’assessore all’ambiente Gianni Pollio: “Abbiamo deciso di riattivare per alcuni giorni lo sportello al fine di agevolare i turisti che hanno la seconda casa ad Albenga e che non sono ancor venuti a ritirare le chiavi per le nuove campane. Naturalmente di questa occasione potranno beneficiare anche i cittadini ingauni che ancora non si sono dotati delle chiavi e che, in questo modo, non dovranno recarsi a ritirarle presso l’ex caserma Turinetto, dove, però, continua la consegna per le frazioni”.

Nessuna scusa quindi per gli utenti, invitati ancora una volta ad effettuare la differenziata nel modo corretto.

Per il centro urbano è stata riattivata, esclusivamente per il periodo compreso tra venerdì 10 luglio e sabato 18 luglio la consegna straordinaria delle chiavi per l’accesso delle postazioni del centro storico e urbano di Albenga presso il comune di Albenga in piazza San Michele con orario dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.

Per le frazioni la consegna del kit per la raccolta porta a porta continuerà fino al 30 settembre esclusivamente presso l’ex caserma Aldo Turinetto (SsS582) dal lunedì al sabato dalle 8 alle 11 e dalle 14 alle 16.

Il ritiro delle dotazioni può essere effettuato da parte dell’intestatario Tari direttamente previa la presentazione del documento di identità valido, oppure attraverso persona munita di delega sottoscritta dall’intestatario, unitamente a copia del proprio documento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.