IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione, una nuova pedina per l’attacco del Ceriale: Davide Murabito

Attaccante classe 1986 sempre molto prolifico

Ceriale. Si amplia la rosa biancoblù con l’aggiunta di una pedina fondamentale per l’attacco. L’Asd Ceriale Progetto Calcio ha ufficializzato l’ingaggio di Davide Murabito.

Davide, classe 1986, è un giocatore che ha bisogno di poche presentazioni. Negli ultimi anni è stato una delle punte più ambite da tutte le società del comprensorio. Attaccante fisico e molto prolifico, tra le sue migliori stagioni ci sono quelle con la maglia dell’Ospedaletti e la relativa vittoria del campionato di Promozione con cinque giornate di anticipo ed oltre venti realizzazioni personali.

Tre anni con la Golfodianese dove ha segnato ben cinquanta volte diventando uno dei goleador più prolifici del club, successivamente la cavalcata con il Pietra Ligure (18 goal) ed anche la stagione ad Alassio con 27 goal in 24 partite. Ma bomber “Mura” ha vestito anche le maglie di Loanesi, Legino, Cairese e Ventimiglia realizzando nella sua carriera 184 goal in 360 presenze totali. Numeri da capogiro che potrebbero essere anche migliori se alcuni infortuni importanti non lo avessero costretto a periodi di totale inattività: ultima la lesione al crociato che ha compromesso la sua avventura a Ventimiglia della scorsa stagione.

Operatosi a novembre, Davide è pronto a rimettersi in gioco vestendo i colori del Ceriale e chissà che non ci sia anche l’occasione di festeggiare insieme l’ambitissimo traguardo delle 200 reti in carriera.

Sono felice di indossare la maglia del Ceriale – dichiara -. Quando sono stato contattato dal Ds Degola ho pensato subito che sarebbe stata la scelta più giusta per me e non è stato difficile trovare subito l’accordo. Inutile dire che il recupero dell’infortunio non sarà semplice, dovrò metterci impegno e sacrificio se vorrò tornare a lottare con i miei compagni per i tre punti. Da parte mia posso dire che mi allenerò tanto e con dedizione per tornare ad essere quel giocatore che la società ed il mister hanno cercato e voluto. Il Ceriale è composto da tanti giocatori fortissimi e da un ottimo allenatore e sono contento di farne parte!.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.