Piantagione di marijuana nei boschi albenganesi: arrestato 28enne - IVG.it
Operazione

Piantagione di marijuana nei boschi albenganesi: arrestato 28enne

Dopo una indagine condotta dal nucleo investigativo di Savona

Coltivazione cannabis Casanova

Savona. Il nucleo investigativo dei carabinieri di Savona ha arrestato un 28enne di Albenga per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Il giovane è stato sorpreso dai militari mentre si occupava della gestione di una piantagione di grandi dimensioni di marijuana in zona boschiva dell’entroterra di Albenga.

L’arresto è maturato a seguito di diversi accertamenti investigativi svolti dai militari, che hanno individuato la piantagione e sono risaliti al responsabile. Nella giornata di ieri il blitz che ha portato al fermo del 28enne.

Numerose le piante e la sostanza stupefacente poste sotto sequestro a seguito dell’operazione, che ha portato alla luce un “sistema professionale” di coltivazione: innaffiamento, potatura e trattamento antiparassitario.

Maggiori dettagli verranno forniti in data odierna, durante la conferenza stampa che si terrà alle ore 11:00 presso la caserma carabinieri di Savona.

leggi anche
  • Blitz
    Piantagione alla “narcos”, sequestrata una tonnellata di marijuana da 4,5 mln di euro: l’arresto del 28enne albenganese
    piantagione marijuana

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.