IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, San Donato Metanopoli Sport ripescata in Serie A1

La Canottieri Napoli ha optato per l'autoretrocessione

Savona. La Federazione Italiano Nuoto, in seguito alla rinuncia della Canottieri Napoli all’iscrizione al prossimo campionato di pallanuoto di Serie A1 maschile, ha stabilito che la squadra ripescata in A1 è la San Donato Metanopoli Sport.

La Serie A1 maschile sarà così ancora composta da quattordici formazioni: Pro Recco, AN Brescia, CC Ortigia, Sport Management, Rari Nantes Savona, Roma Nuoto, Pallanuoto Trieste, Campolongo Hospital Salerno, Iren Genova Quinto, Rari Nantes Florentia, Lazio Nuoto, CN Posillipo, Telimar Palermo, San Donato Metanopoli Sport.

A seguito della rinuncia all’iscrizione al prossimo campionato di Serie A1 femminile delle società Rapallo Pallanuoto e NC Milano, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso che il prossimo campionato si disputerà a otto squadre con il blocco delle retrocessioni.

La prossima stagione 2020/2021 prevede inoltre il torneo di qualificazione olimpica in programma a Trieste dal 17 al 24 gennaio 2021. Il campionato di pallanuoto Serie A2 femminile 2020-2021 comporterà la promozione nella massima serie di due squadre.

La Serie A1 femminile sarà così composta: L’Ekipe Orizzonte, CS Plebiscito Padova, SIS Roma, CSS Verona, Rari Nantes Florentia, Bogliasco, Pallanuoto Trieste, Vela Nuoto Ancona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.