IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Università di Genova amplia la “no tax area” esente dal pagamento della tasse: soddisfazione di “Siamo Futuro Liguria”

"Uno dei nostri obiettivi più importanti e necessari"

Liguria. Il movimento universitario “Siamo Futuro Liguria” si dichiara soddisfatto della decisione del rettorato dell’Università di Genova di ampliare la “no tax area” e cioè di includere gli Isee fino a 24 mila euro nel “range” che beneficiano dell’esonero dal pagamento delle tasse universitarie.

Il movimento vede così realizzarsi “uno degli obiettivi più importanti e necessari” e di ciò ringrazia il rettore Comanducci

“Tuttavia i punti del nostro programma non si sono esauriti – affermano i veriti movimento – Tra questi c’è il rientro nelle aule del 100% degli studenti a partire dal prossimo semestre. Difatti in questi mesi si é dimostrato come la didattica in presenza sia di gran lunga lo strumento migliore per la crescita accademica degli studenti”.

“Chiediamo inoltre che il sistema informatico sul quale si fondava la didattica a distanza non venga accantonato, bensì utilizzato nei frequenti casi di allerta meteo e chiusura straordinaria dell’Universitá”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.