IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luminosa Bogliolo, doppio 12″93 all’esordio stagionale a Rieti risultati

Nella Fastweb Cup l'alassina ha primeggiato due volte: "Come inizio va benissimo"

Alassio. Bell’esordio stagionale negli ostacoli per Luminosa Bogliolo, atleta alassina delle Fiamme Oro.

Luminosa Bogliolo

A Rieti, alla Fastweb Cup, sabato 4 luglio, nella prima delle due gare di giornata dei 100 ostacoli (nel video), la ligure che venerdì aveva compiuto 25 anni si è espressa in 12″93, con un filo di vento contrario (-0.2).

Dopo quasi due anni, la Fastweb Cup segnava anche il rientro sulla specialità di Elisa Di Lazzaro (Carabinieri) che ha fatturato 13″27 nel primo round, con Linda Guizzetti (Cus Pro Patria Milano) a 13″46.

Praticamente in fotocopia la seconda gara, quasi due ore dopo: un altro 12″93 per Bogliolo, stavolta con un vento leggermente favorevole (+0.2), e seconda piazza per Di Lazzaro (13.30) davanti a Linda Guizzetti che con 13″34 ha dato una sforbiciata al primato personale.

Come inizio va benissimo – dichiara l’azzurra – e sono contenta per il tempo, ma non per come ho corso. Nella batteria ho voluto un po’ strafare, poi in finale ho provato a correre in scioltezza ed è venuto lo stesso risultato che mi fa proprio ben sperare”.

Al maschile, come da copione, l’assolo è del britannico campione mondiale indoor Andrew Pozzi (13″44, +0.2); nel pomeriggio della prima uscita tra le barriere di Lorenzo Perini (Aeronautica) al via da 13″74. Pozzi ha proseguito la propria giornata con il 13″48 (+0.8) della finale, Perini invece ha fatto meglio nel secondo turno (13.72). Nei 400 ostacoli al femminile Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) ha preferito rinviare l’esordio; in pista sono andate le altre portacolori delle Fiamme Oro Linda Olivieri (59″11) e Rebecca Sartori (59″19).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.