IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luca Spirito resta alla BluVolley Verona: “Città, società e squadra che porto nel cuore”

Il palleggiatore è stato confermato per altre due stagioni

Savona. Luca Spirito continuerà a palleggiare per la BluVolley Verona. Il giocatore classe 1993 è stato confermato per altre due stagioni alla regia del gruppo gialloblù.

Luca, cresciuto nelle giovanili dell’Albisola Pallavolo, nel 2009/2010 e nella stagione successiva ha giocato nel Club Italia, prima in Serie B2 e poi in B1.

Quindi, un altro anno all’Albisola e il passaggio all’Igo Genova nel 2012/2013, in Serie B1. L’anno seguente il debutto nella seconda categoria nazionale tra le file della Libertas Brianza di Cantù.

Nel 2014/2015 il salto in Serie A1, con la Pallavolo Molfetta. Da quella stagione, Spirito non ha più abbandonato la massima categoria: nel 2015/2016 ha giocato con la BluVolley Verona, nel 2016/2017 con la Porto Robur Costa di Ravenna, poi il ritorno con la formazione gialloblù per altre tre stagioni. Ed ora se ne aggiungeranno altre due, almeno fino al 2022.

Sono veramente contento e un po’ emozionato di dire che la nostra avventura insieme continua, in una città, una squadra e società che porto ormai nel mio cuore, come se fossi a casa – dichiara Luca -. Ci vediamo presto all’Agsm Forum carichi più che mai, abbiamo una bellissima squadra e vogliamo toglierci delle grosse soddisfazioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.