IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, il coronavirus fa saltare l’evento “Queste piazze davanti al mare”

Appuntamento al prossimo anno

Laigueglia. “Queste Piazze Davanti al Mare”, evento di punta delle manifestazioni di Laigueglia, saluta e dà l’arrivederci alle migliaia di appassionati della musica d’autore all’anno prossimo. Comunica l’mministrazione comunale: “Un altro grande evento della stagione estiva 2020 che a causa del Covid non potrà svolgersi”.

Le affascinanti piazze sul mare di Laigueglia hanno ispirato la manifestazione che ne porta il nome “Queste piazze davanti al mare”. Da tredici anni si svolge con continuità nel periodo estivo divenendo appuntamento imperdibile della durata di più giorni ed evento di punta del calendario di uno dei Borghi più Belli d’Italia, attesissimo da migliaia di appassionati della musica e degli incontri con l’autore.

Quest’anno a causa dell’emergenza Covid la 14a edizione di “Queste piazze davanti al mare” non potrà svolgersi e, in considerazione della sua valenza l’Amministrazione comunale desidera divulgare un comunicato ufficiale di ringraziamento alla direzione artistica che, in particolare nella persona di Massimo Schiavon, in collaborazione con il prestigioso Club Tenco, lavora tutto l’anno alla sua organizzazione.

Grazie alla preparazione artistica e professionalità accompagnate da una profonda passione per la musica il team organizzativo guidato dal Maestro Schiavon è stato possibile ospitare in passato artisti del calibro di: Enzo Iannacci, Eugenio Finardi, Teresa De Sio, Cristiano De Andrè, Luca Barbarossa, Edoardo De Angelis, Antonella Ruggero, Vittorio De Scalzi, Roberto Vecchioni, Francesco Baccini, Irene Grandi, Davide Van De Sfross (solo per citarne alcuni).

Il Comune di Laigueglia saluta e ringrazia tutti gli appassionati che con la loro partecipazione numerosa hanno contribuito a fare di “Queste piazze” un evento di grande importanza e richiamo conosciuto in tutta Italia, con la speranza che sia soltanto un arrivederci all’anno prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.