IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, dopo lo scorso weekend in campo task force per prevenire problemi fotogallery

Il sindaco ringrazia polizia locale e Croce Bianca: "Vogliamo accogliere i turisti ma nel rispetto di norme e comportamento civile"

Laigueglia. Movida “tranquilla” ieri sera a Laigueglia. Lo racconta il sindaco Roberto Sasso Del Verme: “La presenza delle forze dell’ordine della polizia municipale e della Croce Bianca (a tutti i quali va il mio più sincero ringraziamento) sin dalle prime ore serali ha fatto da deterrente affinché non si ripetesse la situazione del weekend passato”.

Durante la sera sono stati monitorati i punti della movida, senza rilevare gravi infrazioni, ed è stato presidiato il territorio con l’allontanamento di qualche “ambulante”, oltre al controllo delle ordinanze sindacali e degli schiamazzi. “La notte è trascorsa tranquilla pur con una grande affluenza di persone – aggiunge il primo cittadino – Le forze dell’ordine restano a disposizione, come sempre, per eventuali segnalazioni e naturalmente i controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, soprattutto mirati a monitorare la vendita di alcolici e superalcolici”.

“Laigueglia vuole accogliere il turismo a 360 gradi, ma nel rispetto delle norme e di un adeguato comportamento civile che anche ieri sera, tranne pochi e isolati episodi, siamo riusciti a garantire” conclude Sasso Del Verme.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.