IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il savonese ancora palcoscenico dei vip: serata varazzina per Paolo Jannacci, figlio del grande Enzo

Jazzista eclettico non poteva mancare alle speciali cene musicali del ristorante "Boma"

Varazze. Continua la “parata di stelle” e vip che nelle ultime settimane vede la provincia di Savona come palcoscenico privilegiato per trascorrere periodi di vacanza in questa estate 2020.

Dopo Francesco Totti e la moglie Ilary Blasi, Gianna Nannini, Dan Caten (una delle due menti dietro la celebre “fashion house” Dsquared²), Justine Mattera , Michelle Hunziker e Cattelanecco il turno di un “figlio d’arte”. Ieri Paolo Jannacci, figlio del grande Enzo, ha cenato al ristorante “Boma” a Varazze, conosciuto per le sue specialità di pesce.

Posizionato nel cuore della Marina varazzina, il ristorante propone anche quest’anno la “Jazz Dinner”, con cene e piatti speciali accompagnate da note e musica.

“Grazie a Paolo Jannacci per essere venuto a trovarci nella nostra serata jazz” è stato il commento dei titolari del ristorante.

Paolo Jannacci ha seguito le orme paterne: musicista, compositore, arrangiatore e cantautore italiano. Conosciuto come un jazzista eclettico: suona il pianoforte, la fisarmonica e il basso. Ha partecipato al Festival di Sanremo 2020 con il brano “Voglio parlarti adesso”, ottenendo il 16º posto finale.

La sua attività musicale lo ha visto protagonista di colonne sonore per film, pubblicità e diverse produzioni discografiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.