IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli aiuti alle imprese agricole non arrivano, Lega Albenga: “Il Governo non ha fatto nulla”

Occorrono indennizzi a fondo perduto, liquidità per ripartire e esonero del settore dalle tasse per il 2020

Albenga. Settore agricolo e florovivaistico in crisi causa Covid e gli aiuti tardano ad arrivare. La Lega di Albenga è partita all’attacco del Governo “colpevole di non aver fatto nulla”.

“I prestiti alle aziende agricole sono sempre più difficili da ottenere, anche sul taglio 25-30 mila euro, – ha dichiarato Cristina Porro e Gerolamo Calleri. – Di fatto le banche continuano a lavorare con i propri clienti come in passato, nulla di più”.

“Il Governo non ha fatto niente per imporre alle banche di erogare i prestiti alle aziende agricole. Il settore del florovivaismo made in Italy ha subito un crack da oltre 1,5 miliardi quale drammatica conseguenza della pandemia da coronavirus”.

E qui arriva la proposta: “Occorrono subito indennizzi a fondo perduto per coprire i danni subiti dalle imprese e garantire la liquidità necessaria a ripartire con i nuovi cicli produttivi, esonerando il settore dal pagamento di imposte e tasse e dei contributi previdenziali e assistenziali per il 2020”, ha concluso il duo leghista albenganese. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.