IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure: daspo urbano per due persone, esercente sanzionato per vendita di alcol a minori

Altre 5 sanzioni per consumo di alcol in aree pubbliche violando l'ordinanza del sindaco, rissa sul lungomare Migliorini

Finale Ligure. Fine settimana di lavoro intenso per la polizia locale di Finale Ligure, che ha visto gli agenti impegnati su più fronti.

Oltre ai consueti controlli del fine settimana, sono state pianificate attività specifiche, anche in relazione ad alcune segnalazioni pervenute al Comune nei giorni scorsi. L’attenzione della municipale è stata rivolta a verificare il rispetto delle regole sul consuno di alcol e stupefacenti, specie da parte di giovani e giovanissimi, ma anche a controllare il rispetto delle regole di civile convivenza in alcune zone centrali della città.

Le pattuglie, che hanno operato anche in borghese, sono state impegnate soprattutto a Finalmarina e a Finalborgo, pèr la tutela del decoro urbano e la verifica delle disposizioni anticontagio da Covid-19.

Cinque persone sono state sorprese a stazionare con fare molesto presso le casse automatiche dell’autosilos di piazza Donatori di Sangue: sono stati accompagnati presso il Comando, una volta identificati due di questi sono stati sanzionati per ubriachezza ai sensi dell’art. 688 del c.p., notificando loro anche un provvedimento di allontanamento secondo il modello del daspo urbano.

Sono state inoltre contestate ulterori cinque sanzioni, da 150 euro, per consumo di alcolici sulle aree pubbliche, in violazione all’ordinaza firmata dal sindaco di Finale che ne vieta il consumo dopo le ore 20.00.

Il titolare di un negozio del centro di Finale è stato sanzionato per avere ceduto bevande alcoliche a minori e per mancato rispetto delle vigenti disposizioni anticontagio; il titolare dell’esercizio sarà inoltre segnalato alla Questura di Savona, affinchè possa valutare nei suoi confronti la sospensione temporanea della licenza di vendita ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Gli agenti sono infine intervenuti per placare una rissa scoppiata la notte di domenica sul lungomare Migliorini.

“I controlli di questo fine settimana sono la punta dell’iceberg, vorrei ringraziare tutto il personale della Polizia Locale per lo straordinario senso del dovere che dimostra costantemente in questo anno particolare. Parliamo di donne e di uomini che negli ultimi sei mesi hanno visto congedi e recuperi ridotti ai minimi termini, ma che nonostante questo continua a svolgere il proprio servizio con dedizione ed entusiasmo” afferma il comandante della Polizia Locale di Finale Ligure Eugenio Minuto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.