IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esce in libreria “Bevande incluse”, l’ultimo romanzo dello scrittore savonese Roberto Centazzo

Con un tocco leggero e ironico, Roberto Centazzo continua a esplorare l'umanità dei suoi personaggi

Più informazioni su

Savona. E’ da oggi disponibile in libreria “Bevande incluse”, il nuovo romanzo di Roberto Centazzo per Tea Editore.

Bevande incluse libro Roberto Centazzo

Luglio 1967. Cala Marina è un incante­vole paese della riviera di ponente, dove il tempo scorre lento, soprattutto nella stazione ferroviaria, tra le chiacchiere di una piccola comunità che passa lì le pro­prie giornate: Dalmasso, il capostazione triste, e Ludovica, la barista sensibile; Silvano, dentro la sua edicola piena di fumetti, e il professor Martinelli, pendo­lare, matematico e filosofo; Bartolomeo, il tassista, e Norberto, il maresciallo della Polfer, e infine Adelmo, l’uomo delle puli­zie, che è muto ma osserva tutto ciò che scorre sotto i suoi occhi, e trova il modo di raccontarlo.

Come la storia della bella Barbara, che soffre per il suo matrimo­nio infelice e senza amore con il truce Eusebio, il proprietario dell’Hotel Italia. Eccola, nella sua quotidiana lotta per far quadrare i conti sempre in perdita a cau­sa delle spese folli del marito al casinò, nel suo desiderio frustrato di maternità, nella sua mesta voglia di vivere e di cam­biare. Finché Barbara un giorno, appeso il grembiule alla porta della cucina, sale su un treno e fa perdere le sue tracce, così, senza un saluto, creando un incredi­bile scompiglio nelle assolate giornate di Cala Marina…

Con un tocco leggero e ironico, Roberto Centazzo continua a esplorare l’umanità dei suoi personaggi, mettendo in scena una storia in cui dramma e commedia procedono affiancate, una storia “facile” che fa sorridere, ma che fa anche riflette­re, densa di malinconica nostalgia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.