IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elisoccorso, l’assessore Viale: “Basta fake news. Il costo del velivolo è poco superiore a quello dei vigili del fuoco”

Circa 700 mila euro in più all'anno

Liguria. “Basta fake news del Pd sulla sanità. A parità di ore di volo, il nuovo servizio di elisoccorso Airgreen-118 Liguria-Soccorso Alpino, attrezzato e specializzato, costa circa 2.700.000 euro all’anno, mentre quello dei vigili del fuoco, secondo la convenzione stipulata da Regione Liguria nel 2013, costa 2.000.000 di euro (tetto massimo)”.

A dichiararlo è il vicepresidente e assessore regionale alla sanità Sonia Viale, che ci tiene a chiarire: “Alcuni esponenti dell’opposizione hanno continuato a fare disinformazione, anche sui social network, sostenendo che i costi del nuovo servizio di elisoccorso sarebbero addirittura quadruplicati. Una vergogna”. L’assessore, inoltre, ricorda che “è stato il dipartimento dei vigili del fuoco, e non certo Regione Liguria, ad aver comunicato la volontà di revoca della convenzione”.

“Infatti – ha spiegato Viale – tutte le Regioni, incluse quelle a guida centrosinistra, si sono dotate di velivoli dedicati all’elisoccorso e da anni il servizio è tutto affidato ai privati. Al momento, invece, la Liguria risulta l’unica Regione che integra il soccorso sanitario tra pubblico e privato. Per quanto riguarda i costi, bisogna calcolare che l’elicottero Drago dei vigili del fuoco di base a Sestri Ponente può volare soltanto dal sorgere del sole al tramonto e che la durata media annuale del giorno a Genova è di 12 ore e 15 minuti”.

“Il nuovo elicottero Grifo con base a Villanova d’Albenga per il 2020 e 2021 offre un servizio H12 per tutto l’anno (in inverno potrà volare anche col buio) e dal 2023 al 2029 offrirà un servizio H24 (con costi annuali ovviamente superiori) – specifica l’assessore – Nel 2019 l’elisoccorso dei vigili del fuoco ha registrato interventi per 530 ore di volo, raggiungendo un costo di 2.000.000 di euro”.

“L’elisoccorso di Airgreen-118 Liguria-Soccorso Alpino se nei primi due anni farà le stesse ore di volo nell’arco delle stesse 12 ore giornaliere del servizio, costerà circa 2.700.000 euro all’anno. Ribadisco – continua Viale – che l’elicottero Grifo é dedicato unicamente al trasporto sanitario (non può essere adibito ad altri compiti istituzionali come Drago) e che nel costo del servizio la ditta aggiudicataria si é accollata anche tutta l’acquisizione di apparecchi e attrezzature sanitarie, mentre sull’elicottero dei vigili del fuoco sono a carico di Regione Liguria”.

“Ad esempio – conclude Viale – il kit sanitario del Grifo è a bordo, mentre per il Drago viene adattato di volta in volta a cura del sistema sanitario regionale. In tal senso, il dipartimento nazionale dei vigili del fuoco in questi anni non ha mai preso in considerazione di sostituire i velivoli non allestiti specificamente per il trasporto sanitario. Gli interventi di sanificazione, gli spazi e le attrezzature sono sempre state adeguate grazie alla dedizione degli operatori del 118 Liguria e dei nostri vigili del fuoco che con capacità professionale superavano la non specificità del mezzo”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.