IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza, primi tre nuovi arrivi per la Cairese: Bablyuk, Poggi e Martinetti

I tre innesti, seppur già esperti, sono tutti giovani

Cairo Montenotte. Nell’attesa di proseguire con le conferme dei protagonisti della scorsa stagione, la Cairese comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo con Mykola BablyukMattia Poggi e Luca Martinetti.

Bablyuk, terzino destro savonese classe 2003, e Poggi, attaccante centrale classe 2001 valbormidese, rappresentano due innesti che abbinano alla giovane età, caratteristica importante per una società che punta con decisione sui ragazzi del proprio settore giovanile e che cerca di coinvolgere le migliori promesse del territorio, un curriculum di tutto rispetto.

Lo scorso anno, infatti, Bablyuk ha militato nella formazione Berretti della Virtus Entella mentre Poggi, di proprietà del Genoa, ha disputato la scorsa annata tra le fila della Pistoiese.

Entrambi potranno essere tesserati dalla Cairese in base alle nuove normative Figc dall’1 settembre 2020, dato che i tesseramenti delle squadre professionistiche sono stati prorogati fino al 31 agosto.

Grande soddisfazione anche per l’inserimento in rosa di un jolly difensivo come Luca Martinetti. Il giocatore nato nel 1997, nella foto insieme al direttore sportivo Matteo Giribone, può già vantare esperienze importanti nel calcio piemontese avendo vestito le casacche di Albese e Casale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.