IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza, Mario Benzi: “Cairo piazza passionale, ringrazio tutti i giocatori rimasti”

Le parole dell'allenatore della squadra gialloblù

Cairo Montenotte. Tanti gli argomenti toccati da mister Mario Benzi nel corso dell’intervista rilasciata all’ufficio stampa dell’Asd Cairese 1919.

benzi

Riguardo alla piazza, dichiara: “Cairo è un posto passionale, i ricordi sono buoni sia da giocatore sia da allenatore”.

Sul campionato futuro: “Sarà un campionato importante con squadre molto forti. Per forza di cose sarà un torneo anomalo, visto che i giocatori non hanno mai trascorso un periodo di inattività così lungo. Abbiamo però la fortuna di poter contare su Giorgio Caviglia, uno dei preparatori più bravi in assoluto”.

Sulla rosa: “Ringrazio tutti i giocatori che sono rimasti, dimostrando di essere attaccati alla Cairese. So bene che avevano richieste da altre squadre. Giocheremo con tanti giovani. I ‘vecchi’ dovranno essere bravi a trascinare i giovani e questi ultimi dovranno essere in grado di recepire da loro e dal sottoscritto il più possibile”.

Sul colpo del mercato: “Diego Alessi? Un assegno circolare: in queste categorie fa sempre gol”.

Sul mercato: “Saviozzi? Sia libero di decidere, ma lo accoglierei a braccia aperte. Lo scorso anno ho visto la partita con l’Ospedaletti e ho visto come il pubblico fosse affezionato a lui”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.