IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Bonasera: “Viviamo normalmente vacanze e lavoro, ma manteniamo alta la guardia”

"A settembre abbiamo un altro appuntamento importante al quale non dobbiamo mancare: la ripresa in presenza dell'anno scolastico"

Provincia. “Godiamoci il nostro mare, il nostro sole, il nostro entroterra, i nostri piatti tipici, viviamo il più normalmente sia la vacanza che il lavoro ma non dimenticando mai che l’emergenza non è finita e che per evitare un rischio di un nuovo lockdown è necessario adottare le precauzioni che ormai tutti conosciamo: distanziamento sociale, uso della mascherina, lavarsi ed igienizzare spesso le mani”. Lo ricorda il vice presidente della Provincia di Savona Francesco Bonasera.

“In questi giorni della nostra provincia si è nuovamente parlato per l’emergenza sanitaria nazionale, parte della pandemia mondiale. Un segnale che il virus come sappiamo è ancora presente, anche se meno aggressivo nel trasferire il contagio grazie anche all’esperienza acquisita dalla nostra sanità, al sacrificio degli italiani ed alle misure di contenimento adottate. I nostri medici, il personale sanitario e tutte le strutture sono oggi in grado di combattere più efficacemente il virus come anche dichiarato dal Presidente Toti ‘la task force di Alisa sta lavorando per tenere sotto controllo il focolaio. Per fortuna non cambia il numero degli ospedalizzati’. La promessa di effettuare i tamponi è stata mantenuta e da quanto dichiarato la situazione è sotto controllo”.

“Una buona notizia per la nostra provincia e per la nostra economia che sta tentando di ripartire dopo il lockdown e nonostante la situazione viaria sia un vero disastro e le nostre mete turistiche vengono raggiunte a fatica. Per fortuna il mare il sole e l’accoglienza dei nostri operatori economici sono elementi forti che inducono i turisti a tornare nella nostra splendida provincia. Tante più persone comportano certamente il rischio di aggregamenti. Mi voglio pertanto unire, come rappresentante delle istituzioni, ai tanti proclami giunti in questi giorni e finalizzati alla cautela”.

“A settembre – conclude Bonasera – abbiamo un altro appuntamento importante al quale non dobbiamo mancare: la ripresa in presenza dell’anno scolastico. Continuare ad adottare oggi tutte le misure di precauzione ci consentirà di centrarlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.