IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coop Liguria, con la ‘Spesa sospesa’ raccolti 35mila € per le associazioni locali

La raccolta di generi di prima necessità ha permesso di donare 50 t di prodotti

Liguria. Quest’anno la consueta assemblea generale ordinaria dei soci di Coop Liguria, che di norma si svolge a giugno per discutere e approvare il bilancio della cooperativa, non ha potuto avere luogo nella forma consueta a causa delle norme di distanziamento sociale. I soci hanno pertanto votato al Punto Soci l’approvazione formale del bilancio e contestualmente hanno eletto il nuovo consiglio di amministrazione, giunto a scadenza di mandato. Il nuovo consiglio ha confermato alla presidenza Roberto Pittalis e nominato vicepresidente Gianni Trovato.

“La presentazione dei risultati di bilancio di solito è l’occasione per fare il punto sull’andamento dei consumi e dell’economia. Quest’anno parlare del quadro del 2019, oggi radicalmente mutato e sconvolto dall’emergenza sanitaria, perde parte del suo significato”, spiega Pittalis.

“Le prospettive sono incerte e i prossimi mesi si annunciano difficili. La nostra cooperativa però è solida e, in collaborazione con tutto il sistema Coop, sta sostenendo il potere d’acquisto dei soci e dei consumatori attraverso il blocco dei prezzi di tutti i prodotti a marchio Coop confezionati, fino al 30 settembre, e grazie alle iniziative promozionali ‘Convenienza forza 10’ e ‘Convenienza tripla’, che hanno sempre come protagonista il prodotto Coop”, dichiara.

“Di pari passo stiamo facendo la nostra parte per aiutare chi si impegna nella lotta alla povertà – prosegue il presidente – In quasi tutti i punti vendita abbiamo attivato la raccolta solidale permanente di generi di prima necessità ‘Spesa sospesa’, che ha già permesso di raccogliere e donare 50 tonnellate di prodotti”.

“Inoltre, in occasione delle votazioni sul bilancio, abbiamo donato ai singoli territori un importo complessivo di 35mila euro, destinato alle associazioni locali – dice ancora Pittalis – A Genova, La Spezia, nell’Imperiese, nel Tigullio e in basso Piemonte (Ovada e Mondovì) le donazioni sono andate prevalentemente ad associazioni che si prendono cura delle famiglie in difficoltà mentre a Savona e Varazze hanno contribuito alle raccolte organizzate dal 118 e dalla Protezione Civile, per acquistare rispettivamente ventilatori polmonari e un’autopompa da utilizzare in caso di alluvione”.

La gestione commerciale 2019
Nel 2019 Coop Liguria ha confermato la politica di convenienza quotidiana “Prezzi bassi sempre”, promossa già dal 2015, contenuto i rincari di molti prodotti di largo consumo e confermato le campagne promozionali “Scegli tu lo sconto” sulle grandi marche e sulle linee speciali del prodotto Coop. I ricavi della cooperativa, comprensivi delle vendite dei supermercati, degli ipermercati, dei distributori Enercoop, del Coop Drive e di Cooponline, sono stati pari a 797,174 milioni di euro (-0,65% sul 2018). Le vendite al dettaglio dei supermercati e degli ipermercati hanno pesato per 755,414 milioni di euro (-0,90% rispetto al 2018) e gli scontrini emessi sono stati 27.144.635 (+0,33% sul 2018).

Ai Soci e ai consumatori sono stati riconosciuti complessivamente 89,694 milioni di euro di vantaggi, un dato in crescita del +0,39% sul 2018. Gli sconti riservati ai Soci della Cooperativa (offerte esclusive, comprese quelle di Enercoop, e trasformazione in sconti dei punti accumulati facendo la spesa con la Carta SocioCoop) sono stati pari a 20,984 milioni di euro. Se contiamo anche le offerte usufruite dai Soci tra quelle rivolte a tutti i consumatori e il valore dei punti erogati a fine 2019 e non ancora usufruiti, i Soci hanno ottenuto ben 80,535 milioni di euro di vantaggi.

Ulteriori opportunità di risparmio sono state garantite a Soci e consumatori grazie ai distributori Enercoop di La Spezia e Carasco, che si stima abbiano fatto risparmiare ai Soci e ai consumatori oltre 1,6 milioni di euro rispetto ai prezzi medi del carburante in quelle piazze; attraverso i corner Mangiami subito, che propongono i prodotti vicini alla scadenza a prezzo fortemente scontato; grazie alle parafarmacie Coop Salute, che di recente sono salite a 15; attraverso la vendita ai Soci, a prezzo scontato, dei libri di testo; grazie al servizio di telefonia Coop Voce; attraverso il pagamento delle utenze alle casse con commissioni contenute.

La quota di prevalenza, che individua la connotazione di Coop Liguria quale cooperativa a mutualità prevalente ed è costituita dalla percentuale degli acquisti effettuati dai Soci sul totale delle vendite realizzate, è leggermente scesa rispetto a quella dell’anno precedente: 66,56% contro 67,35%.

All’Ipercoop L’Aquilone e nei supermercati genovesi di corso Gastaldi e Sestri Ponente ha continuato a funzionare il servizio Coop Drive, che permette a Soci e clienti di fare la spesa online e ritirarla già confezionata. Negli Ipermercati, hanno dato risultati particolarmente positivi i punti ristoro De Gusto Coop – compreso quello inaugurato a Genova a giugno 2019, con più di 100 coperti – e i corner sushi, presenti in tutti gli ipermercati con la sola eccezione di Mondovì.

Per valorizzare i prodotti del territorio, Coop Liguria ha confermato l’importante iniziativa commerciale e valoriale “Prodotti in Liguria. Il buono del nostro territorio”, che ha coinvolto circa 120 imprese locali, i cui prodotti sono stati proposti per due settimane con il 20% di sconto. Considerando sia i prodotti freschi, sia quelli confezionati, nel 2019 gli acquisti complessivi effettuati presso imprese liguri da Coop Consorzio Nord Ovest, che rifornisce Coop Liguria, Coop Lombardia e Nova Coop, hanno superato i 63 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.