IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Continuano i soccorsi dell’Enpa, recuperato un piccolo assiolo bisognoso di cure a Cairo Montenotte

La protezione animali savonese: "Necessitiamo di aiuti economici da parte della Regione"

Cairo Montenotte. Trovato a terra dalla protezione animali savonese e bisognoso di essere alimentato, se non accudito fino a diventare autosufficiente e essere liberato, un piccolissimo assiolo a Cairo Montenotte.

“La stagione estiva è particolarmente critica per la fauna selvatica – fanno sapere dall’Enpa di Savona – e a farne le spese sono anche i volontari della nostra protezione animali, continuamente chiamati a soccorrere soggetti feriti, malati o caduti dal nido”.

“Le strutture di ricovero, il cibo, i veterinari e le varie cure costano ai volontari tempo e soldi che, per l’incremento dell’attività di soccorso, hanno ridotto al lumicino le risorse dell’associazione” continuano dall’Enpa, affermando di ricevere dalla Regione Liguria “un contributo che copre ormai soltanto il 30% delle spese e che sperano sia al più presto rivisto e aumentato”.

Ogni giorno infatti vengono soccorsi, in tutta la provincia, dai 15 ai 25 animali, come un altro assiolo ad Albenga, un passero a Zinola e, per citarne alcuni, gabbiani reali, tortore, rondoni, merli, ricci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.