Posizioni politiche

Caso aliquote Imu-Tasi, Lega Savona: “Chi ha sbagliato deve pagare, servono professionalità e responsabilità”

"I cittadini devono pagare il giusto e la legge sia rispettata da tutti"

lega bandiera

Savona. “Apprendiamo con sconforto gli accadimenti relativi alla denuncia al Tribunale amministrativo regionale del Comune per presunti errori nel calcolo dell’Imu richiesta ad alcuni contribuenti”. Si esprime così la segreteria cittadina della Lega in merito alla vicenda per cui il Ministero dell’Economia ha presentato ricorso al Tar della Liguria per le aliquote dell’Imu – Tasi che risulterebbero maggiorate da cinque anni senza corretta comunicazione allo stesso ministero.

“Come forza politica non possiamo che affermare alcuni principi e valori da cui riteniamo fermamente non si possa derogare – continua la segreteria locale del partito – I cittadini devono pagare il giusto in base alle norme vigenti e la legge deve essere rispettata da tutti, a partire proprio dalle istituzioni che ne sono fonte ed espressione. Chi eventualmente ha sbagliato deve pagare: competenza e professionalità non possono mancare all’appello insieme ad un altro sacrosanto principio, quello della responsabilità”.

“Su questi principi abbiamo investito per una politica che non sia solo coerente con se stessa ma anche e soprattutto di rispetto nei confronti dei nostri concittadini – prosegue la rappresentanza cittadina del Carroccio – Una giusta attenzione è comunque dovuta in quanto si tratta di materia su cui il Comune andrà a gestire un contenzioso il cui esito non è ancora scritto”.

“Stridono invece alcune polemiche che purtroppo, come ormai siamo abituati, rifiutano di affrontare i problemi con la serietà e il realismo che meritano – dichiarano ancora i leghisti savonesi – Con sollievo scopriamo che questa volta almeno le scie chimiche sono innocenti. Il tema centrale su cui dovremo concentrarci sarà come affrontare la criticità di un’eventuale soccombenza al fine di preservare i cittadini da aggravi e affinché coloro che hanno versato in eccesso possano vedere ristornato quanto maggiormente pagato. Saremo sicuramente pronta e propositiva in questa direzione”.

Più informazioni
leggi anche
movimento5stelle m5s savona
Replica
Tari Savona, la minoranza: “Il Comune non si vendichi sui cittadini per fare un dispetto a noi”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.