IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caos autostrade, ancora code per cantieri su A10 e A26: riaperto in entrata il casello a Masone

Traffico congestionato su diverse tratte autostradali per i consueti lavori

Liguria. Agg ore 12.53 Alle ore 12.00 circa sull’autostrada A26 Genova Voltri – Gravellona Toce è stata riaperta in entrata in entrambe le direzioni, verso Genova e verso Gravellona Toce, la stazione di Masone. La Direzione di Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia ha lavorato h24, compresi i fine settimana, con l’obiettivo di riaprire al traffico il casello di Masone, chiuso dal 9 giugno scorso a causa di una frana. La stazione è stata riaperta grazie a una procedura ad hoc, che prevede il monitoraggio continuo del versante esterno interessato dal movimento franoso.

Sono, infatti, attive strumentazioni ad hoc per il monitoraggio con una telecamera operativa h24 e una stazione meteorologica con anemometro per la registrazione continuativa delle precipitazioni atmosferiche. Sono stati inoltre realizzati due piezometri per l’individuazione del livello di falda e due inclinometri per la misurazione di eventuali deformazioni del versante. Lo svincolo è inoltre presidiato h24 con due postazioni fisse: una in prossimità della rotonda al confine tra l’area di competenza di Aspi e la viabilità esterna, l’altra in corrispondenza della stazione su cui insiste la frana. Sulla base del costante monitoraggio delle informazioni derivanti dalla strumentazione si valuteranno eventuali chiusure precauzionali della stazione di Masone, in caso di superamento delle soglie prefissate rispetto agli eventi di precipitazione atmosferica che verranno rilevati.

La Direzione di Tronco conferma la propria costante disponibilità al confronto con le amministrazioni locali che continueranno a essere aggiornate sull’avanzamento delle attività ispettive e di manutenzione sull’A26.

– Dopo i rientri di ieri un’altra giornata di “passione” sulle autostrade liguri, anche se rispetto allo scorso lunedì caratterizzato da un blocco totale della viabilità oggi la situazione è in parte migliorata.

Le code e i serpentoni di auto sulle autostrade liguri a causa dei cantieri non sono certo mancati, ma i disagi sono stati più contenuti.

Sulla A10 auto e mezzi incolonnati soprattutto in direzione Genova: coda di 2 km tra bivio A10/A26 Trafori e Arenzano per lavori in direzione Ventimiglia. In direzione opposta coda di 1 km tra Savona e Albisola.

La situazione più critica è, a metà mattinata, ancora sulla A26, dove alle 10.30 si registravano ancora 10 km di coda in direzione bivio con la A10.

Sulla A12 la situazione è in miglioramento: alle 8 si registravano 11 km di coda tra Recco e Genova Est in direzione Genova, scesi a 2 km alle 11.20.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.