IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camera di commercio Riviere di Liguria ha aderito all’associazione PA Social per la nuova comunicazione

L’informazione viaggia sui social

Liguria. La Camera di commercio Riviere di Liguria consolida la propria presenza nell’universo social e allarga i propri orizzonti con l’adesione all’associazione nazionale PA SOCIAL, la prima associazione italiana dedicata alla comunicazione e informazione digitale per la pubblica amministrazione.

Dopo la recente partecipazione all’evento web PASOCIAL DAY 2020, in cui ha promosso le proprie attività e progetti per accompagnare le imprese verso il digitale, ora l’Ente camerale entra a far parte dell’associazione PA SOCIAL per confrontarsi sempre più con i canali innovativi di comunicazione e per incentivare i propri interlocutori a utilizzare le nuove modalità di comunicazione.

“A partire dalla sua istituzione, la Camera di commercio ha avviato un percorso di sperimentazione sull’utilizzo dei social media per comunicare più direttamente con i propri utenti e stakeholder – spiega il segretario generale Stefano Senese – In questo modo imprese, consumatori, associazioni imprenditoriali, professionali, sindacali e dei consumatori, enti e rappresentanti del mondo economico e istituzionale e i cittadini possono interagire con l’Ente camerale attraverso questi strumenti di comunicazione che hanno la funzione di informare in tempo reale su attività, provvedimenti, iniziative e progetti della Camera da cui possono scaturire interessanti opportunità di coinvolgimento e partecipazione per gli utenti».

La pagina Facebook è seguita da 5141 fan (erano 1229 nel 2016) e ha ottenuto 4300 mi piace (1224 nel 2016); il canale Twitter (4400 nel 2016), mentre il canale Instagram, attivato a giugno 2017, conta, ad oggi, 3090 follower. La Camera ha attivato anche un canale Youtube dove sono disponibili le registrazioni dei recenti webinar gratuiti per le imprese a cura del Punto Impresa Digitale.

E per organizzare al meglio la propria attività sul versante social, la Camera di commercio ha approvato la propria Social media policy che definisce le regole di comportamento per i cittadini/utenti circa l’interazione con le virtual community attivate dall’ente per favorire la diffusione delle informazioni, la partecipazione ed il confronto.

“I canali social media della Camera di Commercio – continua Senese – rappresentano una modalità di interazione con un’esclusiva finalità informativa e promozionale. In questo ambito, la Camera di Commercio invita gli utenti a una conversazione educata, pertinente e rispettosa. Sui canali social tutti possono intervenire per esprimere la propria libera opinione, sempre seguendo le buone regole dell’educazione e del rispetto altrui”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.