IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairese, Ivano Ceppi allenerà gli Allievi 2004

"Cercherò di dare loro la mentalità giusta per poter fare il salto e di promuovere una cultura della serietà e del sacrificio"

Cairo Montenotte. L’Asd Cairese comunica che la squadra Allievi leva 2004 verrà guidata nel corso della stagione 2020/2021 da mister Ivano Ceppi.

Una scelta nel pieno rispetto della linea societaria: puntare su allenatori legati alla Cairese (Ceppi ne è stato giocatore, collezionando due promozioni in Eccellenza e ha allenato altre leve in passato) e che possono contare su esperienze anche in prime squadre, al fine di preparare al meglio i ragazzi al calcio dei grandi. A questo proposito, mister Ceppi può vantare tra le varie esperienze la guida del Bragno in Promozione e la vittoria della Prima Categoria con il Varazze.

Penso che per un ragazzo del 2004 che intende continuare a giocare a livello di prima squadra militare nella Cairese rappresenti la scelta ideale – commenta Ceppi -. La società ha dimostrato in questi anni di tenere al proprio settore giovanile e sono tanti i prodotti del vivaio che giocano in gialloblù o in altre prime squadre. La Cairese è una società a cui sono molto legato e che ha un passato glorioso. Difficilmente avrei accettato altre proposte a livello di settore giovanile. Qui si fanno davvero le cose per bene”.

Sul suo approccio alla leva, afferma: “Non sono bambini. Sono ragazzi di 16 anni. Un’età in cui si è molto vicini al salto in prima squadra. Con le dovute differenze, dato che non si tratta di giocatori formati, cercherò di dare loro la mentalità giusta per poter fare il salto e di promuovere una cultura della serietà e del sacrificio. Ho già avuto modo di vedere alcuni dei giocatori e credo che ci siano i presupposti per fare bene”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.