IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, il sindaco Canepa entra nella Lega. Ripamonti: “Benvenuto”

"Nella Lega ho trovato, in più occasioni, un interlocutore serio e attento"

Borghetto Santo Spirito. Il sindaco di Borghetto Santo Spirito, Giancarlo Canepa, entra a far parte della Lega. Il suo “tesseramento” è avvenuto in questi giorni.

Giancarlo Canepa è stato eletto primo cittadino alla guida di una lista sì civica, ma “di ispirazione” dichiaratamente di centro-destra, in quanto sostenuta da Forza Italia e Lega. Della sua amministrazione fanno parte (o hanno fatto parte) esponenti dei due partiti.

Due esempi: l’assessore al bilancio Roberto Moreno, assessore con Forza Italia durante l’amministrazione di Santiago Vacca, poi per cinque anni consigliere di minoranza del PdL e infine tornato nei ranghi forzisti alle ultime amministrative; Cinzia Vacca, ex assessore in quota Lega, e Mariacarla Calcaterra, a sua volta sostenuta dal Carroccio. Tra gli aspiranti consiglieri comunali, in corsa alle amministrative 2017 c’era anche Paolo Erre, oggi commissario della Lega proprio a Borghetto.

Ripamonti Cravatta Stop Bolkestein

La scelta, dunque, sorprende relativamente: “Da quando faccio il sindaco – dichiara Canepa – mi sono reso conto ancora di più che, molto spesso, la politica sia a livello locale sia nazionale finisce per perdere di vista il contatto con la gente, con il territorio. Il rischio è quello di limitarsi a pontificare sui massimi sistemi senza risolvere i problemi quotidiani delle persone e dei territori”.

“Nella Lega ho trovato, in più occasioni, un interlocutore serio e attento a tutelare questi aspetti, pronto ad ascoltare la gente e a portare avanti le loro istanze, attuando quello che poi è lo scopo più nobile della politica. Per questo motivo ho deciso di tesserarmi per dare anche il mio modesto contributo per un ulteriore, si spera, crescita del movimento soprattutto a livello locale”.

Il commissario della sezione Paolo Erre: “In qualità di commissario della sezione di Borghetto Santo Spirito e Val Varatella non posso che essere particolarmente felice dell’ingresso del nostro sindaco Giancarlo Canepa, nella grande famiglia della Lega Salvini Premier. Questa è la testimonianza di come sempre più amministratori locali vedano nel nostro movimento un’occasione per essere riconosciuti come i veri portavoce del territorio e delle istanze dei propri concittadini. Fondamentale, per il tempo a venire, sarà poter contare su amministratori seri e capaci, come ha dimostrato essere Giancarlo Canepa. Benvenuto”.

Soddisfatti il deputato della Lega e segretario della Lega Liguria Edoardo Rixi e il senatore e commissario provinciale della Lega a Savona Paolo Ripamonti: “Il progetto di Paese della Lega e di Matteo Salvini piace alla gente e sempre più amministratori locali ne condividono i contenuti. Siamo molto contenti che anche il sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa abbia scelto di entrare nella squadra della Lega: gli diamo il nostro più sentito benvenuto tra la già folta rappresentanza di amministratori locali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.