IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonus ai sanitari, il Pd: “Il premio vada anche ai precari e a chi lavora nel privato”

Viale: "Certamente non abbiamo preso esempio da loro segretario Zingaretti in Lazio o da Emilia Romagna dove premio massimo di mille euro"

Più informazioni su

Regione. “Bene che sia stato trovato un accordo con i sindacati per il bonus agli operatori della sanità pubblica maggiormente esposti al Covid”. Lo dichiarano i consiglieri del Pd in Regione.

“Certo, la Liguria mette meno risorse rispetto ad altre Regioni e, come al solito, arriviamo ultimi. Ma oggi registriamo questo primo passo avanti. Adesso bisogna intervenire per dare un contributo anche agli operatori sanitari del settore privato, le RSA in particolare, che in questi mesi, al pari dei dipendenti pubblici, non si sono certo risparmiati. Altre Regioni l’hanno fatto, premiando anche precari e lavoratori degli appalti”.

“Anche la Liguria segua quella strada, visto che al momento il bonus riguarda 16 mila persone su un totale di almeno il doppio”.

L’assessore regionale Sonia Viale: “Certamente non abbiamo preso esempio né dal Lazio né dall’Emilia Romagna: il loro segretario di partito Zingaretti, presidente del Lazio, ha previsto un bonus al massimo di mille euro, proprio come Bonaccini in Emilia Romagna. In entrambi i casi, il premio ai sanitari è inferiore a quanto stabilito nell’accordo raggiunto in Liguria, uno dei migliori in Italia. Come sempre predicano bene ma razzolano male quando governano loro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.