IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

ATA Spa, indetto nuovo sciopero per le giornate di lunedì 13 e martedì 14 luglio

"Saranno garantiti solo i servizi indispensabili"

Savona. Nelle giornate di lunedì 13 e martedì 14 luglio tutto il personale di ATA Spa sarà in sciopero, con un turno di astensione dal lavoro, organizzato dai sindacati FPCGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FIADEL. Domani 7 luglio, invece, si terrà un incontro alle ore 10 in Provincia per affrontare la questione dell’igiene ambientale della medesima società organizzato dai sindacati CGIL, CISL, UIL e categorie sindacali interessate.

Al fine di minimizzare i disagi ed evitare problemi di ordine igienico, estetico e di sicurezza, ATA Spa invita la cittadinanza a limitare il più possibile i conferimenti di rifiuti differenziati e RSU. L’azienda garantirà solo i servizi indispensabili a termini di legge, mentre il servizio riprenderà regolarmente col turno del 23 giugno, per giungere a completa normalizzazione nei giorni successivi.

Lo sciopero è stato organizzato in quanto il 31 marzo le organizzazioni sindacali FPCGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FIADEL di Savona hanno avviato, attivando le comunicazioni previste dalle normative vigenti, le procedure di raffreddamento nei confronti dell’azienda ATA SpA di Savona a seguito delle problematiche da tempo denunciate dal sindacato, che ricadono sui lavoratori nei diversi cantieri in provincia di Savona (Savona, Borgio Verezzi, Borghetto Santo Spirito, Calizzano, Cisano Sul Neva, Erli, Giustenice, Mallare, Murialdo, Nasino, Plodio, Sassello, Stella, Urbe e Zuccarello).

A seguito di ciò era stato già proclamato per la giornata del 22 giugno lo sciopero di tutti i dipendenti di ATA. Nell’incontro avvenuto con le istituzioni in tale data ai sindacati sono state date rassicurazioni circa un incontro a breve per chiarire la situazione: “Tutt’oggi nessuno ci ha inviato piani industriali, né come promesso avviato un vero incontro nel merito” affermano dai sindacati.

“Poiché rimangono, ad oggi, irrisolti i problemi all’origine della vertenza, non avendo ottenuto risposte alle domande che alimentano il malumore e inducono forti preoccupazioni più volte espresse – fanno sapere dai sindacati interessati – ed essendo altresì emerse possibili ricadute di natura occupazionale, le segreterie FP CGIL e UILTRASPORTI FIT CISL E FIADEL proclamano 2 giorni di sciopero per i prossimi 13 e 14 luglio 2020 per l’intero turno di lavoro dei lavoratori di ATA Spa di Savona e di tutti i cantieri ATA situati nei comuni della provincia di Savona sopraindicati”.

Siamo fortemente preoccupati per l’assoluto silenzio da parte di chi dovrebbe provare a risolvere il problema e con operatori fortemente in difficoltà circa le mancate risposte. Questo comportamento aumenta il clima di tensione che con senso di responsabilità stiamo con sempre più fatica contenendo entro i limiti delle consuete pratiche sindacali” concludono dai sindacati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.