IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrivano le “Palanche de Lêua”: i commercianti di Loano regalano un voucher di 10 euro agli ospiti degli alberghi

Il progetto ha ottenuto l'appoggio dei celebri “Pirati dei Caruggi”

Loano. Ha ottenuto l’appoggio dei celebri “Pirati dei Caruggi” il progetto delle “Palanche de Lêua” promosso da alcuni commercianti di Loano insieme con l’Associazione Loanese Albergatori e con il patrocinio del Comune di Loano.

Il progetto è molto semplice: a tutti i turisti che pernotteranno nelle strutture ricettive loanesi verrà consegnato un voucher, la “Palanca de Lêua”, con il quale sarà possibile acquistare prodotti e servizi presso le attività commerciali convenzionate. Il voucher ha un valore massimo di 10 euro ed è spendibile in un’unica soluzione, non può essere convertito in denaro contante e non è cumulabile.

La promozione sarà valida fino al 10 gennaio 2021 e in tutto porterà alla “distribuzione” di 105 mila euro.

L’iniziativa vuole essere “un segnale forte di come Loano voglia ripartire premiando le persone che vivono nelle regioni limitrofe e che verranno a trascorrere le vacanze da noi dopo il duro lockdown. Per i commercianti è un modo per farsi conoscere, attirare nuovi clienti nel proprio locale e negozio e ripartire facendo un regalo ai turisti”.

Il progetto, come detto, è stato portato avanti da un gruppo di commercianti loanesi in sinergia con l’associazione albergatori e gode del patrocinio del Comune di Loano. Un altro “endorsement” all’iniziativa è arrivato ieri dai “Pirati dei Caruggi” Enrique Balbontin, Michelangelo Bianchi e Fabrizio Casalino, che in un video rivolto agli “amici foresti” hanno spiegato i dettagli del progetto: “I commercianti regalano 105 mila euro – hanno detto – Son palanche! Quindi andiamo tutti a Loano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.