IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, si intrufolano negli stabilimenti balneari per rubare: un arresto e complice in fuga

In manette un torinese di 35 anni mentre il complice è scappato: in corso le indagini per risalire alla sua identità

Andora. Nottata movimentata ad Andora, lungo la passeggiata, dove due persone si sono introdotte in uno stabilimento balneare per rubare. Il vigilante di turno, però, accortosi della loro presenza, ha allertato, tramite il 112, i carabinieri, che subito hanno raggiunto il posto, riuscendo ad arrestare uno dei ladri, mentre l’altro si è dato a precipitosa fuga.

Le ricerche sono tutt’ora in corso da parte dei carabinieri della Stazione di Villanova d’Albenga, che hanno messo in atto l’arresto. La stazione di Andora, competente sul territorio, sta dando la caccia al fuggitivo, setacciando tutti posti dove potrebbe aver trovato rifugio.

L’arrestato è un torinese di 35 anni, già noto per i suoi precedenti di polizia, che sarà processato questa mattina. Per l’arrestato, considerato il suo atteggiamento elusivo diretto a coprire il complice, è scattata anche anche la denuncia per favoreggiamento.

Il presidio del territorio continuerà in questo periodo estivo a cura di tutte le stazioni dipendenti della compagnia di Alassio, coadiuvati attivamente, soprattutto nel fine settimana, dal nucleo cinofili e dagli elicotteristi, il cui supporto, rilevante e determinante in ogni occasione operativa, viene privilegiato e valorizzato per il significativo contributo fornito alle pattuglie territoriali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.