IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, ubriaco prende a calci la porta di un negozio: giovane piemontese denunciato

Giro di vite della polizia di Stato alassina, con controlli serrati nelle zone nevralgiche della città

Alassio. Prende a calci, ubriaco e senza motivo, la porta di un negozio del centro. Ma viene sorpreso dalla Polizia di Stato e la vacanza di un piemontese si conclude nel peggiore dei modi, con una denuncia alla Procura della Repubblica.

È accaduto questa notte, ad Alassio, dove, complici le tante presenze turistiche, di concerto con la Questura di Savona, il Commissariato ha aumentato i controlli nelle zone nevralgiche della città. 

Fin dal primo mattino di oggi, infatti, sono stati operati controlli in spiaggia, dove sono stati sanzionati due gruppi di giovani che dormivano sull’arenile. 

Alassio controlli polizia stato

In particolare, poi, sono stati oggetto di attenzione la stazione ferroviaria, dove tutti i giovani turisti in ingresso sono stati fermati e sottoposti a controlli. 

Sono stati oggetto di monitoraggio anche i giardini pubblici ed in particolare il Molo della città, dove sono stati effettuati controlli su tutti i soggetti presenti.

Alassio controlli polizia stato

Inoltre, personale a bordo delle moto d’acqua sta dando supporto al personale delle volanti per migliorare l’osservazione sulle spiagge libere. 

Quello della notte appena trascorsa, purtroppo, è già l’ennesimo episodio di vandalismo, consumato da giovani, spesso sotto l’effetto dell’alcol, nella città del Muretto in questa estate 2020 appena iniziata: l’ultimo in ordine temporale, con lancio di spazzatura e cassonetti, nello scorso weekend.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.