IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Andora “un tuffo” nei fondali del mar ligure: proiezioni video e foto ai giardini Tagliaferro

L'iniziativa, organizzata da Ponente nel blu, verrà replicata anche il 13 agosto

Più informazioni su

Andora. La magia del mondo sottomarino protagonista ad Andora questa sera, 13 luglio e il 13 agosto, grazie a Ponente nel blu, che propone proiezioni di video e foto dei fondali del mare ligure di ponente. L’associazione Informare da anni promuove la valenza naturalistica del territorio marino del Ponente Ligure attraverso numerose attività di divulgazione.

Le immagini girate dai video operatori di InfoRmare nei fondali di Andora saranno proiettati e commentati in diretta per il pubblico e mostreranno l’importanza e la complessità degli habitat marini sui quali ci affacciamo ogni giorno. Conosceremo la valenza della pianta acquatica Posidonia oceanica, sì una pianta e non un’alga, che ricopre ettari di fondale davanti Andora e che rappresenta non solo una fondamentale fonte di ossigeno ma anche uno degli hotspot di biodiversità più importanti e fragili del Mediterraneo; in queste foreste vivono centinaia di specie, alcune delle quali considerate specie chiave, protette e tutelate da convenzioni internazionali.

“Faremo inoltre un’immersione virtuale in profondità, per mostrare al pubblico l’habitat del coralligeno dove regna la penombra e dove la temperatura si mantiene bassa e costante, qui vivono vere e proprie foreste animali tanto ricche quanto minacciate dalla pressione antropica – spiegano gli organizzatori –  Insomma un viaggio nelle profondità del mare di Andora per conoscerlo meglio, amarlo e quindi tutelarlo per noi e per le generazioni future”.

“L’associazione da anni collabora con il Comune di Andora grazie alla sensibilità dei suoi amministratori che credono nella fruizione sostenibile del territorio marino e quindi in tutte quelle attività di avvicinamento al mare, dalle lezioni a scuola per i ragazzi alle serate in piazza per i turisti – concludono – Quest’anno il progetto di InfoRmare denominato Ponente nel Blu ha ottenuto l’importante riconoscimento da parte della Regione Liguria che lo ha patrocinato. Ora, più che mai, è importante sottolineare lo stretto rapporto che il mare ha con tutti noi, le due serate in programma parleranno proprio di questo.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.