IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, il brand “Visit Alassio” inizia a volare: in un mese raggiunte oltre 2 milioni di persone

Aggiungono dall'amministrazione comunale: "Con una pertinenza e qualità superiori alla media delle inserzioni di altri brand"

Più informazioni su

Alassio. Poco più di un mese e la città di Alassio inizia a raccogliere i frutti dell’attività di promozione avviata in collaborazione con l’agenzia milanese Blossom.

“Nel primo mese di gestione dei profili social di VisitAlassio – si legge nel report consegnato all’Amministrazione comunale – la strategia è stata quella di ri-posizionare il brand attraverso la realizzazione di un video manifesto e di creare interazione per accrescere l’interesse degli utenti ed aumentare la fanbase”. E ancora: “I contenuti pubblicati in questo tempo si suddividono in due fasi: una di ripopolamento per anticipare l’uscita del video manifesto ed una di mantenimento con nuove rubriche”.

Inoltre nel mese di riferimento è stata attivata una campagna di sponsorizzazione della durata di tre settimane per permettere il raggiungimento di risultati significativi a livello qualitativo e quantitativo. I numeri al 31 maggio – ma nel frattempo hanno proseguito il trend positivo – son di oltre due milioni di persone raggiunte con una pertinenza e qualità superiori alla media delle inserzioni di altri brand.

Hanno visualizzato il video manifesto 192.182 in Lombardia, 102.513 in Veneto, 85.515 in Piemonte e 34.613 in Emilia Romagna; un audience eterogenea tra pubblico maschile 56% e femminile 44% e in una fascia di età tra i 18 e i 34 anni. In totale sono stati raggiunte dalla campagna in  Lombardia 993.089 persone, in Veneto 533.483, in Piemonte 417.925 e in Emilia Romagna 161.187 (FB 189.410 organico 551.424 sponsored IG 17.761 organic e 1.611.007 sponsored).

“Per quanto riguarda la pagina fb di VisitAlassio – spiega Massimo Parodi, presidente del Consiglio Comunale alassino – questi numeri si traducono in un incremento del 21% dei fan, del 17% dei like, del 1856% delle visualizzazioni. Per quanto riguarda Instagram parliamo addirittura di un +46% dei followers”.

“Preciso – prosegue Parodi – che ad oggi  (12 giugno ndr) siamo ulteriormente saliti a 3956 mi piace e 4231 Follower. Ovvero parliamo di un aumento dei “mi piace” alla pagina superiore al 30% e di quasi il 40% dei follower. L’obiettivo è il raggiungimento quanto più rapidamente possibile degli standard delle pagine social delle principali località turistiche nazionali ed inserire i prodotti turistici onde permettere la merita promozione delle attrattive di Alassio”.

“Sono risultati molto buoni e fanno ben sperare non solo per il proseguo della campagna che nella fase successiva prevederà una maggiore interazione con gli utenti, ma che, in collaborazione con l’Ufficio Turismo e l’Ufficio Comunicazione del Comune, si riempirà di ulteriori elementi, facendo tesoro dello straordinario archivio di video e immagini che nel tempo sono stati realizzati a supporto di eventi o testimonianza delle meraviglie dei nostri paesaggi”

“Siamo partiti con l’aspetto che abbiamo ritenuto più urgente: quello turistico – spiega lo stesso Parodi – Eravamo in pieno lockdown, abbiamo voluto guardare alla ripresa e cercato il mezzo più agile per promuovere la nostra città là dove ritenevamo fosse il nostro target principale in questo contesto di riapertura”.

“Si tratta di uno straordinario lavoro di sinergia tra lo Iat, l’Ufficio Informatica, l’Ufficio Stampa, l’Amministrazione, il Tavolo del Turismo e i consulenti esterni che dall’inizio del nostro mandato abbiamo coinvolto per meglio strutturare la promozione e la comunicazione del Comune di Alassio. Abbiamo potuto sviluppare il progetto sulla base del grande lavoro che gli uffici comunali nel tempo avevano già costruito e sul grande capitale d’archivio. Insieme abbiamo iniziato un percorso di valorizzazione delle risorse, i cui risultati, in parte già evidenti, saranno ancora più significativi nei prossimi mesi”.

Parallelamente alle strategie di web marketing turistico, l’Amministrazione ha deciso di investire anche sul fronte istituzionale, trasformando l’archivio dei comunicati stampa (alassionews.it) in un vero e proprio giornale on line. Un canale informativo più vicino alla città, che potrà così fruire delle notizie di prima mano: un punto di riferimento certo nel novero di commenti e “leggende metropolitane, che troppe volte si autoalimentano sui social”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.