IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, dal Comune 35 mila euro per il bando affitti

I termini per le domande scadono il 19 giugno

Spotorno. E’ pubblicato sul sito del Comune l’avviso per il sostegno straordinario all’affitto anno 2020, con riferimento all’annualità 2019. Il bando punta ad aiutare famiglie e persone in difficoltà a pagare il canone di locazione. Da lunedì 1° giugno è quindi possibile presentare la domanda: i termini scadono venerdì 19 giugno.

Spiega l’assessore Gian Luca Giudice: “In questo periodo sono numerose le persone che hanno risentito della crisi, a causa della quale hanno avuto una diminuzione o perso il lavoro e quindi una diminuzione del reddito e si sono trovate in difficoltà a fare la spesa e ora a pagare l’affitto di casa. Questa misura, il bando buoni affitti, è un aiuto concreto dell’amministrazione a tutti coloro hanno risentito dell’emergenza e hanno una casa in affitto sul mercato privato. L’amministrazione infatti ha stanziato 35.000 euro del bilancio comunale per sostenere questa importante operazione. La modulistica è quindi disponibile sul sito del Comune e in versione cartacea presso la sede della Croce Bianca”.

Possono beneficiare dei contributi i conduttori di alloggi in locazione, titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo prima casa regolarmente registrato, e non stipulato tra parenti o affini entro il 2° grado. La registrazione del contratto è ammessa anche in data posteriore alla presentazione della domanda, purché il richiedente dimostri, prima della formazione dell’elenco comunale degli ammessi a contributo, di aver inoltrato richiesta di registrazione del contratto al competente ufficio e di aver versato la relativa imposta.

“Ricordiamo inoltre che tra i vari requisiti (reperibili nel bando) vi è la residenza anagrafica nel comune di Spotorno e il valore dell’ISEE in corso di validità (Indicatore Situazione Economica Equivalente), riferito al nucleo familiare, non superiore a 16.700 euro. Ricordiamo ancora che le domande, debitamente compilate e sottoscritte dai richiedenti, saranno accolte dal 1 giugno 2020 al 19 giugno 2020. Si consiglia la trasmissione via mail alla casella di posta protocollo@comune.spotorno.sv.it. In alternativa potranno essere consegnate, in versione cartacea, all’ufficio protocollo nella giornata di martedi dalle 10 alle 12”.

“Mettendo a disposizione questa cifra il nostro Comune dimostra di essere sempre attento alle problematiche dei cittadini in difficoltà. Si ricorda inoltre che i cittadini in condizioni di disagio economico e in possesso dei requisiti previsti dalla normativa potranno richiedere, oltre al bonus elettrico e gas (piattaforma SGAte al link www.sgate.anci.it ), anche il bonus per la fornitura idrica, che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto per le utenze domestiche”.

Per richiesta informazioni, anche di supporto alla compilazione sia del bando affitti che per il bonus energia/idrico, si ricorda che l’assistente sociale risponde dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al seguente numero 335.7512234.

“Vorrei ringraziare infine per la rapidità con cui hanno operato gli uffici dei servizi alla persona, che hanno velocemente redatto il bando rendendolo disponibile già da alcuni giorni in modo propedeutico per produrre la documentazione richiesta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.