Alternative

Savona, una lettrice: “La spiaggia dello Scaletto senza servizi igienici, scandaloso”

"Ricordo bene la pulizia ed efficienza quando a gestirlo erano gli 'Amici dello Scaletto'"

savona fornaci scaletto

Savona. “Trovo scandaloso che i turisti non possano avere la possibilità di usufruire dei servizi igienici e si riversino tutti a chiedere la possibilità di utilizzare quelli del bar gelateria vicino alla spiaggia, i cui proprietari credo siano estenuati dalla situazione, dovendo già normalmente aumentare le sanificazione per via della misure anti Covid”. La segnalazione arriva da una lettrice di IVG, che così denuncia “la situazione dei servizi igienici presso la spiaggia libera dello Scaletto a Savona che frequento da quando ero bambina”.

“Negli anni – spiega – si sono susseguite problematiche riguardo la suddetta spiaggia: prima il servizio del bagnino che poi è sparito, la possibilità di accesso al mare per i disabili, sparita anche quella, oggi la novità è la mancanza dei servizi igienici. La mia esperienza risale a domenica 21 giugno quando mi sono recata presso questa spiaggia e ho constatato che, dopo aver fatto la fila, aspettato per il numerino, una volta entrati non si ha più la possibilità di usufruire dei servizi igienici che, danneggiati dalle mareggiate dello scorso inverno sono stati chiusi”.

“Ho parlato con un signore dell’associazione ‘Amici dello Scaletto’ e mi ha detto che qualche anno fa il Comune aveva affidato a loro la gestione che chiedevano una cifra irrisoria come compenso. Ricordo bene la pulizia ed efficienza quando a gestirlo erano loro. Successivamente il Comune ha preferito gestirlo in prima persona con scarsi risultati. Quest’anno il problema è stato estirpato alla radice rimuovendo il servizio”.

“Spero che questa situazione possa risolversi presto”, conclude la lettrice.

leggi anche
scaletto savona
Buone notizie!
Savona, lo Scaletto senza scalini delle Fornaci riapre sabato 11 luglio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.